Lost in translation

Lost in translation, Medicina Grafica | 24 gennaio 2017

Ben oltre il suicidio: “Sous l’entonnoir”, di Sibylline & Natacha Sicaud

Sous l’entonnoir è un graphic novel autobiografico del 2011 in cui l’autrice racconta la storia della sua sindrome depressiva giovanile.

Lost in translation | 19 gennaio 2017

The Art of Charlie Chan Hock Chye: ritratto dell’artista come personaggio immaginario

La strana e tumultuosa storia di Singapore disegnata da Sonny Liew.

Lost in translation | 12 dicembre 2016

Ogni cuore che sente. “Le Dernier Assaut” di Jaques Tardi

Narrazione e storia della guerra ne Le Dernier Assaut, il libro più recente di Jaques Tardi, dedicato alla Prima Guerra Mondiale.

Columns, Lost in translation, The Manga Times | 29 novembre 2016

Tōkyō Kaidō, il lato pop di Mochizuki Minetarō

Quando si parla dei maestri più rappresentativi della new wave del manga è impossibile non citare Mochizuki Minetarō. Estroso, eclettico…

Lost in translation, Medicina Grafica | 7 novembre 2016

La leggerezza delle ombre pesanti. Lighter Than My Shadow di Katie Green

Katie Green racconta sé stessa e i propri problemi con l’anoressia in un intenso graphic novel pubblicato nel 2013 nel Regno Unito.

Lost in translation | 8 settembre 2016

Il thriller medievale della ‘sorpresa’ Néjib

Recensione di Stupor Mundi, thriller medievale scritto e disegnato dal tunisino Néjib, alla sua seconda prova d’autore il graphic novel su David Bowie.

Letture, Lost in translation | 15 febbraio 2016

‘Unflattening’, il fumetto che vi aiuterà a vedere il mondo in più dimensioni [Recensione]

Nick Sousanis, un ricercatore della Columbia University (NY) appassionato di fumetto, ha scritto e disegnato la sua tesi di dottorato. Si intitola “Unflattening”, ed è uno dei progetti fumettistici più sorprendenti degli ultimi anni.

Lost in translation | 12 gennaio 2016

‘Le Rapport de Brodeck’, l’opera in nero di Manu Larcenet [Recensione]

«Mi chiamo Brodeck e non c’entro nulla. Ci tengo a dirlo. Bisogna che tutti lo sappiano.» Inizia così, con una dichiarazione d’innocenza non richiesta, Le Rapport de Brodeck, il nuovo…

Columns, Lost in translation, The Manga Times | 30 settembre 2015

Il castello di vetro di Osamu Tezuka

Il 9 febbraio del 1989, Tezuka Osamu si accomiatava dai suoi lettori lasciando incomplete tre serie: Neo Faust (1988-89), Ludwig B (1987-89) e Gringo (1987-89). Se diamo…

Lost in translation | 22 settembre 2015

The Cage, o l’esperimento del Nouveau roman fumettistico

Il Nouveau Roman, come è noto, è stata una tendenza letteraria – se non un vero e proprio filone –sviluppatasi nella Francia dei tardi anni Cinquanta. Figlia degli ultimi scampoli…