Medicina Grafica

Medicina Grafica, Novità | 2 maggio 2017

La buffa super-sordità di “Supersorda!”, di Cece Bell

Supersorda non è un fumetto ridicolo, non è un graphic novel che parla di fraintendimenti o di circostanze in cui si prende “Roma per toma”…

Lost in translation, Medicina Grafica | 24 gennaio 2017

Ben oltre il suicidio: “Sous l’entonnoir”, di Sibylline & Natacha Sicaud

Sous l’entonnoir è un graphic novel autobiografico del 2011 in cui l’autrice racconta la storia della sua sindrome depressiva giovanile.

Medicina Grafica, Novità | 5 gennaio 2017

La storia coraggiosa (delle tette) di Jennifer Hayden

Recensione del graphic novel Storia delle mie tette di Jennifer Hayden, che raccoglie l’esperienza di tre donne che affrontano il tumore al seno.

Lost in translation, Medicina Grafica | 7 novembre 2016

La leggerezza delle ombre pesanti. Lighter Than My Shadow di Katie Green

Katie Green racconta sé stessa e i propri problemi con l’anoressia in un intenso graphic novel pubblicato nel 2013 nel Regno Unito.

Medicina Grafica, Storie | 27 settembre 2016

‘Medicina Grafica’. L’esplosione creativa del fumetto medico-sociale

Il Graphic Medicine, con il suo avvicinare il fumetto all’universo delle scienze mediche, ci sembra un filone che merita attenzione.