News The Walking Dead s04e01: com'è andata (sui social)

The Walking Dead s04e01: com’è andata (sui social)

Cos’è diventata TWD? Un esempio da manuale di produzione indie diventata mainstream. Ovvero: la serie tv più vista delle ultime stagioni; il fumetto più venduto degli ultimi anni, sia negli Stati Uniti che (notizia recente) in paesi europei come la Francia; un videogame che ha furoreggiato. Ma anche il franchise i cui incassi hanno permesso al suo editore – Image Comics – di tornare a investire in nuove serie e nuovi autori, riportandolo al centro della scena creativa del fumetto americano.

Lunedì 14 la nuova stagione di The Walking Dead è ripartita anche in Italia, su Fox, a 24 ore dalla trasmissione negli States. Ad accompagnarla, svariate attività di promozione, alcune delle quali piuttosto bizzarre. Esempio: una funzione di “caps lock detect” che intercetta i tweet contenenti almeno 4 lettere in maiuscolo, avvertendo gli utenti (con messaggio dall’account Fox @foxtvit) che avendo “strillato” hanno purtroppo attirato l’attenzione degli zombie…

Blogmeter, azienda che si occupa di analizzare e misurare le attività di utenti e aziende presenti sui social media, ha seguito quanto è accaduto intorno a The Walking Dead nelle ultime settimane, e ha fatto un po’ di conti e qualche considerazione, sintetizzati in una utile infografica:

walking dead social

Seguici sui social

54,223FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,308FollowerSegui

Ultimi articoli

imparare a cadere bao

“Imparare a cadere” racconta una storia sulla disabilità mentale

In anteprima presentiamo le prime 15 pagine di Imparare a cadere, graphic novel del tedesco Mikeal Ross pubblicato in Italia da Bao Publishing.
demon slayer manga

“Demon Slayer” è il manga del momento in Giappone

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba di Koyoharu Gotouge è decisamente il manga del momento in Giappone, per tirature e cifre di vendita.
dc comics generation zero

La nuova timeline di DC Comics in una serie di speciali a fumetti

DC Comics continua a raccontare i cambiamenti alla timeline del proprio universo narrativo con una serie di albi speciali.