Samsung Gear: lo smartwatch che venne dal fumetto

Esistesse un premio allo spot pubblicitario più fumettòfilo dell’anno, Samsung vincerebbe a mani basse, per il 2013. Un mese fa circa, infatti, Samsung ha mandato in onda – solo su reti televisive nordamericane – lo spot con cui ha comunicato il lancio della sua nuova linea di device tecnologici, gli smartwatch Galaxy Gear. Uno spot proiettato nel futuro, ma con lo sguardo rivolto al passato. Ovvero: gli smartwatch diventano realtà, dopo essere esistiti per decenni… solo nell’immaginario. Di cinema, televisione e, in primis, proprio del fumetto, con il celebre – all’epoca – orologio supertecnologico di Dick Tracy.

samsung

Nel primo di due spot – Samsung Galaxy Gear: Evolution – vediamo infatti comparire sullo schermo, in ricostruzioni 3D esaltate dallo sfondo nero, gli smartwatch immaginari di Dick Tracy, Pronipoti, Power Rangers, Supercar, Giant Robot, Ispettore Gadget, Predator, Star Trek:

http://www.youtube.com/watch?v=f2AjPfHTIS4

Il secondo spot – Samsung Galaxy Gear: A Long Time Coming – è invece un’antologia di brevi sequenze tratte da cartoni animati, film, serie tv relative a quei personaggi e diversi altri (I Flintstones, Babylon 5, Flash Gordon, Thunderbirds, Marine Boy eroe degli abissi):

http://www.youtube.com/watch?v=B3qeJKax2CU