Alien, la storia illustrata da Goodwin e Simonson

Ancora inedito in Italia, a distanza 33 anni, viene finalmente proposto l’adattamento a fumetti di Alien, pubblicato questa settimana da Diabolo Edizioni.

alien_copertina

Il fumetto, scritto da Archie Goodwin (storico editor di Warren Comics e sceneggiatore prolifico) e disegnato da Walter Simonson (famosa la sua serie di storie su Thor), uscì sulle pagine della rivista Heavy Metal nel 1979, contemporaneamente al film di Ridley Scott, di cui è un adattamento fedele. Goodwin e Simonson furono incaricati di lavorare sulla sceneggiatura originale del film, proprio mentre questo era in produzione, tanto che il libro, per motivi di stampa e distribuzione, dovette essere pronto con qualche settimana di anticipo rispetto al lancio della pellicola. Avendo lavorato in parallelo con il film, gli autori conoscevano gli attori, gli ambienti, i costumi e gli “effetti speciali”. Anche la sceneggiatura è la stessa, salvo che poi nel film alcune scene furono tagliate in fase di montaggio, scene però rimaste nel fumetto. Il lavoro fu così serrato che la Twentieth Century Fox non gradì la copertina proposta da Simonson perché la riteneva migliore del poster del film.

alien
La copertina originale del fumetto proposta da Simonson

La motivazione alla base di questa concomitanza fra film e fumetto risiede nel fatto che all’epoca i film avevano una vita completamente diversa da quella attuale: mentre oggi chi va in sala può riprodurre l’esperienza immediatamente dopo (attraverso il DVD, Internet e i videogiochi) e quindi “rivivere subito il film”, all’epoca l’home video non era ancora una realtà consolidata (il VHS cominciava ad imporsi solo in quel periodo) e i passaggi televisivi avvenivano a distanza di anni dall’uscita nei cinema. Per questo venivano proposti allo spettatore una serie di prodotti d’intrattenimento che estendevano l’esperienza vissuta in sala prolungandone l’immaginario di riferimento. Il fumetto era un mezzo potente in questo senso, e molti sono stati gli adattamenti (Blade Runner ad esempio, sempre sceneggiato da Goodwin e disegnato da Al Williamson). Il fumetto non è più stato riproposto fino al 2012, quanto Titan Book ha ripreso in mano il progetto, ricolorando gli originali di Simonson e pubblicando un’edizione in brossura. Ora Diabolo Edizioni porta l’opera anche in Italia. QUI le prime pagine del fumetto in anteprima.