News Due progetti italiani candidati al Premio "Fumetto Alternativo" di Angouleme 2014

Due progetti italiani candidati al Premio “Fumetto Alternativo” di Angouleme 2014

C’è una bella – e doppia – sorpresa italiana, fra i candidati al Premio BD Alternative 2014 comunicati oggi, nell’ambito del prossimo festival di Angouleme. Tra le 45 riviste selezionate per il concorso – la più importante competizione europea dedicata al fumetto indipendente e autoprodotto – ritroviamo infatti ben due progetti italiani: l’antologia “Mother”, pubblicata dall’etichetta bolognese Delebile, ed il terzo numero della fanzine Lok Magazine.

A distanza di 7 anni dalla vittoria di Canicola, e dopo diverse altre candidature nelle edizioni seguenti, la doppia nomination arriva in un anno particolarmente fertile per il fumetto autoprodotto nostrano, e conferma la vitalità di una scena che aveva già mostrato segnali di particolare forza durante la recente edizione di Lucca Comics & Games.

mother
La copertina di Mother (Delebile)

Un dettaglio divertente, infine. Tra le riviste e fanzines straniere candidate, alcune presentano nomi smaccatamente italiani, mentre altre hanno curiose ed evidenti assonanze. In buona parte sono termini che non hanno nulla a che fare con il fumetto (ma che, evidentemente, suonano bene): Gorgonzola, Vignette, Biscoto, Forno.

Seguici sui social

53,272FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,956FollowerSegui

Ultimi articoli

federico memola fumetti

È morto Federico Memola, creatore di “Jonathan Steele”

Il fumettista italiano Federico Memola, noto per aver creato Jonathan Steele per Sergio Bonelli Editore, è morto la mattina di domenica 8 dicembre.
diario stefi grazia nidasio

Sunday Page: Sualzo sul “Diario della Stefi” di Grazia Nidasio

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo Sualzo che discute una tavola dal "Diario della Stefi" di Grazia Nidasio.

Il teaser della seconda stagione di “The Boys”

Amazon Prime Video ha diffuso il primo teaser della seconda stagione di "The Boys", la serie televisiva ispirata al fumetto omonimo di Ennis e Robertson.