Un anno di festeggiamenti per i quarant’anni di Lupo Alberto

Nel febbraio 1974, sul “Corriere dei Ragazzi” diretto da Giancarlo Francesconi, compariva per la prima volta il personaggio di Lupo Alberto. Sono passati, dunque, quarant’anni. Un lungo periodo di tempo durante il quale Guido Silvestri – in arte Silver – ha costruito un vero e proprio universo narrativo attorno al suo personaggio. Per l’occasione, Fumettologica ha intervistato Silver, il quale ha però confessato di non essere particolarmente impressionato dalla ricorrenza.”Per me è un po’ come mandare avanti la salumeria – ha detto – Mi manca solo il cartello: ‘Dal 1974’.

lupo_40

Eppure, l’anniversario è davvero importante. Lo testimonia la lunga sequenza di festeggiamenti, eventi e spettacoli che è prevista a partire da questo mese, per tutto l’anno. A cominciare dallo storico Carnevale di Fano, che ha visto questa domenica per la prima volta un grande carro allegorico dedicato agli abitanti della Fattoria McKenzie.

E a seguire, il 6 marzo al Museo Luzzati di Genova aprirà una grande mostra che terrà banco nei locali di porta Siberia al porto Antico rimessi a nuovo da Renzo Piano, per molti mesi, fino a settembre (sarà anche l’occasione di presentare il ricco volume celebrativo del quarantennio, edito da Sagep).

Il 13 marzo inaugurerà a Castel dell’Ovo aNapoli un’altra grande mostra di buon compleanno inserita in una opulenta manifestazione intitolata non a caso “Attenti al Lupo!”

Il 28 marzo sarà la volta dello Spazio WoW Museo del Fumetto di Milano, che ripercorrerà filologicamente la carriera del personaggio e del suo autore.

Il 3 aprile toccherà a Firenze, nelle sale del Palazzo Medici Riccardi, ospitare un’esposizione di storie e il 10 maggio in Liguria ad Albissola Comics e in Veneto a Marostica, dove Silver sarà anche Presidente della Giuria dell’annuale edizione di Umoristi a Marostica.

Con l’arrivo dell’estate, Lupo Alberto sarà celebrato da Rovigo Comics alla bellissima barocca Sala Santa Rita di Roma, e di nuovo dall’adriatica Fano per FanoFunny alla tirrenica Cagliari, ospite del Centro Internazionale del Fumetto.

Da settembre in poi, un’altra mostra esordirà a Catania nel nuovissimo accogliente Borghetto Europa, mentre i cartoni animati televisivi passeranno sugli schermi del Visionario a Udine e delPiccolo Cinema a Torino.

La trionfale tournée si concluderà a fine anno, e sino al febbraio 2015, al Palazzo dei Principi di Correggio.

Un anno di festeggiamenti. Fino al compleanno n. 41.