News Un'eroina mediorientale per la Marvel

Un’eroina mediorientale per la Marvel

C’è stato lo Spider-Man di colore – dopo tutta una tradizione di sporadici eroi minori afroamericani, primo su tutti Falcon – ma una supereroina di origini mediorientali nell’America del post 11 settembre è tutta un’altra questione. Sarà la nuova Ms. Marvel: la Casa delle Idee la introduce questo mese sul nuovo primo numero dell’omonima testata.

Kamala Khan è statunitense di origini pakistane e nel reboot della serie succede alla bionda e prorompente Carol Danvers. Al contrario, Kamala è una teenager comune che si veste in modo ordinario ed abita in luoghi per niente cool (il bistrattato e industriale New Jersey) insieme ai genitori e a un fratello maggiore tradizionalista.

A lavorare alla serie sono impegnati ai testi Willow Wilson e alle matite Adrain Alphona. Da notare che l’editor curatore della testata che ha contribuito alla creazione del personaggio, Sana Amanat, è di origini mediorientali come Khan. Un notevole lancio da parte della Marvel, sia nell’immediata prospettiva di proporre una mossa inattesa e “fare notizia”, che nella più lungimirante intenzione di svecchiare un parco personaggi da rendere più vicini al lettore giovane.

muslim-ms-marvel
La famiglia di Kamala Khan – Marvel Comics/Associated Press

Seguici sui social

51,871FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,517FollowerSegui

Ultimi articoli

spider-man jj abrams fumetto marvel

Importanti cambiamenti per Spider-Man nel fumetto scritto da J.J. Abrams

Il primo numero della nuova serie di Spider-Man scritta da J.J. Abrams e disegnata da Sara Pichielli si è aperto con una grossa sorpresa.
doug braithwaite

Doug Braithwaite sarà ospite di Lucca Comics 2019

Il disegnatore britannico Doug Braithwaite sarà ospite della prossima edizione di Lucca Comics & Games, in collaborazione con Star Comics.
chanbara 2 fumetto bonelli

Un po’ di pagine dal nuovo volume di “Chanbara”, la serie Bonelli sui samurai

Bonelli ha presentato alcune tavole in anteprima di "Le spade del tradimento", il secondo volume della serie "Chanbara", ambientata nel Giappone feudale.