Premio Andersen: i fumetti finalisti

Lunedì 24 marzo, in occasione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, sono stati annunciati i titoli finalisti della XXXIII edizione del “Premio Andersen – il mondo dell’infanzia”, prestigioso riconoscimento italiano attribuito all’editoria illustrata e per ragazzi. I vincitori saranno premiati sabato 24 maggio, a Genova al Museo Luzzati, momento nel quale saranno anche assegnate alcune menzioni speciali e i premi al miglior scrittore e miglior illustratore dell’anno

BANNER-PREMIO-2014

Le sezioni del Premio sono articolate secondo i principali generi della moderna letteratura per ragazzi, e la loro suddivisione per fasce d’età: libri 0/6 anni, 6/9 anni, 9/12 anni, oltre i 12 anni, oltre i 15 anni, gli albi illustrati, la narrativa, la divulgazione. Vengono inoltre premiati autori e illustratori per la loro produzione complessiva.

Tra i finalisti (qui trovate la lista completa) sono presenti anche diversi titoli a fumetti. Il Premio Andersen prevede, infatti, una specifica categoria dedicata al fumetto, le cui nominations 2014 sono andate a: Cattive ragazze di Assia Petricelli e Sergio Riccardi (Sinnos); Jane, la volpe & io, di Isabelle Arsenault e Fanny Britt (Mondadori) e La memoria dell’acqua, di Mathieu Reynès e Valérie Vernay (Tunué).

tunue-presenta-la-graphic-novel-la-memoria-dellacqua-01
La memoria dell’acqua, di Mathieu Reynès e Valérie Vernay (Tunué)

Nella categoria ‘migliore albo illustrato’, inoltre, è presente un altro fumetto: Fiume lento. Un viaggio lungo il Po di Alessandro Sanna (Rizzoli) – di cui trovate qui un’anteprima.

theriver_sanna12

Infine, nella categoria ‘miglior libro fatto ad arte’, è stato selezionato il curioso fumetto “in 3D” Jim Curious. Viaggio nel cuore dell’oceano, di Matthias Picard (Bao Publishing).

5615736192_72a46708a5_o