Rubriche Lo scaffale di... Lo scaffale di Guy Delisle

Lo scaffale di Guy Delisle

Per la nostra rubrica Lo scaffale di…, questa settimana abbiamo chiesto a Guy Delisle (celebre per i suoi viaggi e reportage a fumetti come Shenzhen, Pyongyang, Cronache di Gerusalemme, e da poco in libreria con il Diario del cattivo papà vol.2di raccontarci le sue letture più recenti.

mauvais_genre_couverture

Mauvais Genre, di Chloé Cruchaudet (Delcourt / Mirages)

È stato premiato durante l’ultima edizione Angoulême (prix du public Cultura – NdR). È la storia di un soldato che decide non partecipare alla Prima Guerra Mondiale, dopo essere rimasto traumatizzato dai combattimenti. Per non essere arrestato come disertore, si traveste da donna. Ho apprezzato molto come viene raccontata la storia. Che è basata su fatti realmente accaduti, tra l’altro.

71hCFWKbMIL._SL1500_

L’entrevue (L’intervista) di Manuele Fior (Futuropolis / Coconino Press)

Lo stile e la capacità grafica di Manuele sono sempre incredibili. E il bianco e nero in questo libro è semplicemente perfetto. La storia è molto appassionante, anche se non si è appassionati di science fiction. Inizia all’interno di un’ambientazione realistica ma poi lentamente scivola nel fantascientifico. Il processo attraverso cui si compie questa transizione è magistrale.

tumblr_mong3i61t81rhridco1_1280

Lune l’envers di Blutch (Dargaud)

Blutch è in assoluto uno dei miei autori di fumetto preferiti. Il genere è realistico, eppure c’è qualcosa di più. Qualcosa di indefinibile. I particolari, i dettagli nascosti, riescono a modificare completamente quello che si sta leggendo. Ha lo stesso effetto di una specie di macchina del tempo. E quando chiudi il libro vorresti solo ricominciare da capo. Davvero molto interessante.

le-royaume-couverture

Le Royaume by Ruppert & Mulot (L’Association)

Le Royaume è stato stampato nelle dimensioni e sulla carta di un giornale quotidiano. Difficile da leggere comodamente sdraiati a letto. Eppure la storia scorre via facilmente. È in grado di portare avanti un discorso di pura sperimentazione linguistica d’avanguardia e allo stesso tempo di intrattenere perfettamente il lettore.

9781907704628_1_75

La carte des jours by Robert Hunter (Nobrow)

Hunter è un grandissimo illustratore. E questo è in assoluto uno dei libri migliori che ho letto nell’ultimo anno. A metà tra fiaba e racconto per adulti, racconta di un bambino curioso, di un nonno che nasconde qualcosa e di un segreto sorprendente. Un libro realizzato alla perfezione da ogni punto di vista. Da leggere.

Seguici sui social

52,919FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,877FollowerSegui

Ultimi articoli

“La vedova bianca” di Fran, un reality per fumettisti

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "La vedova bianca", graphic novel di esordio di Fran De Martino, vignettista per Fanpage.it e L’Espresso.
frank miller lynn varley

Frank Miller fa causa all’ex moglie, accusata di avergli rubato dei disegni

La causa verterebbe su alcuni disegni preliminari di Frank Miller, che l'ex moglie Lynn Valery avrebbe preso di nascosto prima del loro divorzio.
donald trump teschio rosso

L’account Twitter che trasforma Trump in un cattivo dei fumetti Marvel

"President Supervillain" è diventato popolare prendendo discorsi di Donald Trump e mettendoli in bocca al Teschio Rosso, il nemico di Capitan America.