King-Cat Comics compie 25 anni

John Porcellino ha iniziato la sua attività di fumettista nel 1989, autoproducendo le proprie opere, e da allora non ha più smesso. King-Cat Comics, la sua collana di albetti, taglia in questi giorni il traguardo invidiabile dei 25 anni di pubblicazione, un record di longevità e di indipendenza.

L’autore annuncia così la ricorrenza sul suo blog:

“Il 17 maggio 1989 sono andato nella piccola copisteria Kinko’s tra Golf e Roselle a Schaumburg (nei pressi di Chicago – NDR), e ho stampato 18 copie della mia prima zine, King-Cat Comics #1. Buon compleanno, King-Cat!”

Anni dopo, le storie brevi apparse su King-Cat Comics sono state raccolte in vari libri per l’editore canadese Drawn & Quarterly, mentre in Italia alcune sue pagine si sono viste su “Inguine Mah!gazine” nel 2008 e nel 2009 (Comma22).

John Porcellino è considerato un punto di riferimento per l’estetica del fumetto indie, grazie allo stile grafico essenziale e minimalista, e le copertine di King-Cat Comics, fotocopiate su semplice cartoncino, con in testa il logo del “gatto re”, da sempre in bianco e nero.