Focus Il fumetto più piccolo del mondo, 'stampato' in un capello

Il fumetto più piccolo del mondo, ‘stampato’ in un capello

Può un singolo capello essere un supporto alternativo alla carta, per un fumetto? A quanto pare sì. Nasce così, infatti, il fumetto più piccolo del mondo, grazie a un gruppo di scienziati che ha avuto una simile pensata per promuovere una tecnologia da loro inventata all’interno dell’ormai prossimo Exceptionally Hard & Soft Meeting 2014, conferenza sull’informatica che si terrà ad Amburgo dal 27 al 29 giugno.

La storia, intitolata Juana Knits the Planet e appositamente realizzata dall’autrice tedesca Claudia Puhlfürst, racconta la quotidianità di una ragazza robot ed è stata “stampata” tramite un fascio di ioni (simile a un laser). Le dimensioni del fumetto sono di soli 300 micron: per quanto ben realizzato, quindi, sarà impossibile leggerlo a occhio nudo.

Seguici sui social

53,324FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,959FollowerSegui

Ultimi articoli

x-ray robot michael allred

“X-Ray Robot”, il nuovo fumetto di Michael e Laura Allred

A marzo esordirà negli Stati Uniti "X-Ray Robot", una nuova serie di Michael e Laura Allred ambientata nello stesso universo narrativo di Madman.
watchmen episodio 8 hbo

Tutto quello che vi siete persi dell’ottavo episodio di Watchmen

Riassunto, annotazioni, riferimenti, influenze e particolari dell'episodio 8 della serie tv Watchmen di HBO, ispirata al fumetto di DC Comics.

“Rapsodia in blu” di Andrea Serio, una rarefatta narrazione impressionista

Una intervista ad Andrea Serio, illustratore e fumettista, autore del graphic novel "Rapsodia in blu", pubblicato da Oblomov.