City of Fire, la collaborazione tra Moebius e Geof Darrow

Nel 1982, l’americano Geof Darrow ancora non lavorava nel fumetto ma nell’animazione; quando Moebius, uno degli artisti che più lo ispiravano, si trovò a Los Angeles per lavorare al film Tron, Darrow fece di tutto per poterlo incontrare e mostrargli i suoi lavori. A quel punto Moebius, che ne apprezzò molto i disegni, decise di invitarlo a Parigi per collaborare – oltre a presentarlo a Frank Miller, che lo volle a lavorare al suo fianco.

city fire moebius darrow

A seguito dell’invito, Darrow seguì Moebius in Francia e i due lavorarono insieme a una serie di illustrazioni divenuta un portfolio stampato in sole 500 copie ormai pressoché introvabile (apparso su Ebay anche a 700$ o oltre). Il volume, intitolato La Cité Feu (o City of Fire) consisteva di otto stampe. Di ciascuna illustrazione Darrow realizzò le matite, mentre Moebius le chine e i colori.

Ognuna delle dieci illustrazioni racchiude i tratti fondamentali dello stile di entrambi gli artisti, senza che uno appaia prevalente sull’altro. C’è la quasi maniacale abbondanza di dettagli e di figure tipica di Darrow, il segno sottile e delicato di Moebius, e la fascinazione fantasy che contraddistingue entrambi.

Di seguito tutte le illustrazioni del portfolio.

city fire moebius darrow
la-cite-feu_2
city of fire moebius darrow
city fire moebius darrow
city fire moebius darrow
la-cite-feu_6
city of fire moebius darrow
city of fire moebius darrow

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.