News I disegnatori al festival MI AMI, e i tre poster di Alessandro...

I disegnatori al festival MI AMI, e i tre poster di Alessandro Baronciani

MI AMI è un festival di musica indipendente che si tiene a Milano da ormai dieci anni. Una tre giorni di musica live che, con l’area MI FAI, ha da sempre dato ampio spazio al fumetto e all’illustrazione, con particolare attenzione alle autoproduzioni.

La nuova edizione, che si tiene da venerdì 6 a domenica 8 giugno, oltre alla partecipazioni di numerose band, accoglierà numerosi fumettisti e illustratori: Gianluca Folì, Jacopo Rosati, Virginia Mori, Anna Deflorian, Roberta Zeta, Roberto La Forgia, Alessandro Baronciani, Davide Toffolo, Francesca Capellini e Marco Mazzoni.

Sarà inoltre ospite il collettivo Mammaiauto (con Claudia “Nuke” Razzoli e Francesco Guarnaccia), e verrà realizzato un diario della manifestazione, ad opera di Lucia Whena Biagi (qui la nostra anteprima del suo recente Japanize Me). Un ruolo speciale, infine, è quello riservato a Davide Toffolo, ideatore del MI FAI, che realizzerà il ritratto di dieci partecipanti, rigorosamente estratti a sorte.

Trovate qui il programma completo del MI FAI. E di seguito, le immagini realizzate per il manifesto del festival (in realtà, ben tre versioni) da Alessandro Baronciani.

wallpaper2014_1

wallpaper2014_2

wallpaper2014_3

Seguici sui social

51,871FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,517FollowerSegui

Ultimi articoli

spider-man jj abrams fumetto marvel

Importanti cambiamenti per Spider-Man nel fumetto scritto da J.J. Abrams

Il primo numero della nuova serie di Spider-Man scritta da J.J. Abrams e disegnata da Sara Pichielli si è aperto con una grossa sorpresa.
doug braithwaite

Doug Braithwaite sarà ospite di Lucca Comics 2019

Il disegnatore britannico Doug Braithwaite sarà ospite della prossima edizione di Lucca Comics & Games, in collaborazione con Star Comics.
chanbara 2 fumetto bonelli

Un po’ di pagine dal nuovo volume di “Chanbara”, la serie Bonelli sui samurai

Bonelli ha presentato alcune tavole in anteprima di "Le spade del tradimento", il secondo volume della serie "Chanbara", ambientata nel Giappone feudale.