News L'arabo del futuro. Il nuovo libro di Riad Sattouf, grande successo in...

L’arabo del futuro. Il nuovo libro di Riad Sattouf, grande successo in Francia

L’arabe du futur, il nuovo romanzo grafico di Riad Sattouf, è il fumetto del momento, in Francia. Dalla sua uscita in libreria, tre settimane fa, è infatti stabilmente in cima alle classifiche di vendita editoriali (4° libro più venduto della settimana 2/8 giugno), e domina nella categoria fumetto, davanti a bestseller storici come i nuovi volumi dei Puffi e di Alix, e al successo dell’anno, il Blast di Manu Larcenet.

arabo

L’interesse del volume, oltre alla firma di Sattouf – autore satirico sempre più popolare, vincitore di premi importanti sia come fumettista che come regista (il suo Les Beaux Gosses ha vinto un César nel 2009) – è legato ai contenuti, di enorme attualità: l’autore vi racconta infatti i primi anni della sua vita nella Libia di Gheddafi e nella Siria di Assad. Particolarmente apprezzato dalla stampa generalista e dalla critica, che lo ha elogiato per la sorprendente “qualità sociologica” (Le Monde) e lo ha associato a Persepolis di Marjane Satrapi, L’arabe du futur si trova in queste settimane conteso dai maggiori gruppi editoriali internazionali; per l’Italia, ad aggiudicarsi i diritti di pubblicazione è stato il marchio Rizzoli Lizard, che prevede di pubblicarlo tra fine 2014 e inizio 2015.

La storia narra dell’incontro fra suo padre, siriano e sua madre, britannica, avvenuto al bar dell’Università Sorbona di Parigi. Dopo qualche tempo in Francia, la famiglia si trasferisce in Libia, e poi si stabilisce in Siria, a Ter Ma’aleh, un villaggio nei pressi di Homs, epicentro della rivolta che inizierà nel 2011. In quel periodo, il padre di Riad ha una visione ricorrente: che suo figlio, dai capelli biondi e incapace di parlare l’arabo siriano, incarni l’idea di uomo arabo moderno e beneducato. L’arabo del futuro, appunto.

L’opera è in realtà una trilogia, di cui il primo tomo – sottotitolato “Une jeunesse au Moyen-Orient. 1978-84″ (Una giovinezza in Medio Oriente”) – presenta i primi sei anni di vita del piccolo Riad. Secondo Livres Hebdo, la prima tiratura sarebbe stata di 25.000 copie, subito seguita da una ristampa di 20.000 copie. In passato, di Sattouf sono state tradotte in italiano tre opere: l’autobiografico La mia circoncisione (Comma 22), Sex in New York (Lizard) e Pascal Brutal (Bao Publishing).

Di seguito, alcune pagine del volume:

1500_P2 1500_P3 1500_P4 1500_P5 1500_P6

Seguici sui social

54,299FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,358FollowerSegui

Ultimi articoli

dylan dog magazine 2020

Cosa c’è su “Dylan Dog Magazine 2020”

Il prossimo 24 marzo Sergio Bonelli Editore pubblicherà in edicola il Dylan Dog Magazine 2020. Ecco un po' di pagine in anteprima.
giant-size x-men tribute fumetto marvel

Il remake di “Giant-Size X-Men 1”, con 37 disegnatori

37 disegnatori contemporanei hanno realizzato un remake di "Giant-Size X-Men 1", l'albo con cui nel 1975 Marvel Comics rilanciò gli X-Men.
coda fumetto panini

“Coda”, il fantasy fuori canone di Spurrier e Bergara

Coda, pubblicato da Panini, è l’ennesimo fumetto fantasy fuori canone che arriva in una stagione in cui il genere sembra essere del tutto rinato.