Le nomination del Premio Carlo Boscarato 2014

Come ogni anno, in occasione del Treviso Comic Book Festival – che andrà in scena dal 24 al 28 settembre – verranno assegnati i Premi Carlo Boscarato. I premiati verranno scelti da una giuria di giornalisti del settore fumetto (tra cui Andrea Queirolo di Fumettologica) tra una lista di candidati che è stata da poco resa nota e che trovate di seguito.

MIGLIOR FUMETTO ITALIANO

– “Corpicino” di Tuono Pettinato (Grrrzetic)

– “Cinema Zenit” di Andrea Bruno (Canicola)

– “Il mondo così com’è” di Massimo Giacon e Tiziano Scarpa (Rizzoli Lizard)

– “Unastoria” di Gipi (Coconino)

– “L’Inverno di Diego” di Roberto Baldazzini (The Box)

MIGLIOR FUMETTO STRANIERO

– “Il Nao di Brown” di Glyn Dillon (Bao Publishing)

– “7° Piano” di Åsa Grennvall (Hop! Edizioni)

– “Meiji” di Mamoru Oshii e Tetsuya Nishio (Hikari – 001)

– “L’Eroe” di David Rubin (Tunuè)

– “La vetta degli dei” di Jiro Taniguchi e Yumemakura Baku (Rizzoli Lizard)

MIGLIOR AUTORE STRANIERO

– Enrique Fernandez su “L’isola senza sorriso” (Tunuè)

– Nate Powell su “Condizioni” (Psycho Pop – BD)

– Riff Reb’s su “Il lupo dei mari” (Kleiner Flug)

– Luke Pearson su “Hilda” (Bao Publishing)

– Manu Lacernet su “Blast” (Coconino)

MIGLIOR DISEGNATORE ITALIANO

– Matteo Cremona su “Orfani” (Bonelli)

– Giuseppe Rizzo su “Lanciostory – Freaks” (Aurea)

– Francesco De Stena su “Splatter – Ruskin divoratore di cadaveri” (Esh)

– Lorenzo De Felici su “Drakka” (Renoir Comics)

– Gigi Cavenago su “Orfani” (Bonelli)

MIGLIOR SCENEGGIATORE ITALIANO

– Andrea Mantelli su “Lanciostory – Freaks” (Aurea)

– Luigi Mignacco su “Le Storie – I Combattenti” (Bonelli)

– Paolo Di Orazio su “Splatter – Ruskin, divoratore di cadaveri” (Esh)

– Adriano Barone su “Uno in diviso” (Tunuè)

– Daniele Mocci e Alessio Santa su “La Principessa che amava i film horror” (Tunuè)

MIGLIOR AUTORE UNICO ITALIANO

– Bianca Bagnarelli su “Mother” (Delebile)

– Walter Venturi su “Il Grande Belzoni” (Bonelli)

– Luca Conca su “Nel buio” (Passenger Press)

– Angela Vianello su “Aeon” (Shockdom Edizioni)

– Tuono Pettinato su “Nevermind” (Rizzoli-Lizard) e “Corpicino” (Grrrzetic)

MIGLIOR REALTA’ EDITORIALE ITALIANA

– Bao Publishing

– Tunuè

– 001 Edizioni

– Renoir Comics

– Canicola

AUTORE RIVELAZIONE

– Isaak Friedl su “Sottobosco” (Tunuè)

– Giorgia Marras su “Munch before Munch” (Tuss)

– Cristina Portolano su “Ten steps in the city” (Teiera)

– Matteo Berton su “Skinwalker” (Bookmaker comics)

– Francesca Aureli su “Bren Gattonero 4″ (Crazy Camper)

MIGLIOR COLORISTA

– Lorenzo De Felici su “Orfani” (Bonelli)

– Stefano Simeone su “Ogni piccolo pezzo” (Bao Publishing)

– Elena Grigoli su “La Principessa che amava i film horror” (Tunuè)

– Luca Bertelè su “Dylan Dog Color Fest” (Bonelli)

– Mirka Andolfo su “Sacro/Profano” (Dentiblù)

MIGLIOR FUMETTO PER BAMBINI/RAGAZZI

– “Ci vorrebbe un’amica” di Silvia Gianatti e Manuela Nerolini (Bao Publishing)

– “Viola giramondo” di Stefano Turconi e Teresa Radice (Tunuè)

– “Il mondo di Nola” di Minikim, Mariolle e Pop (Renoir Comics)

– “La cìtila” di Lorenza Natarella (Topipittori)

– “My Little Pony” di Aa.Vv. (Edizione BD)

TCBF_2014