Meta Bene: un webcomic filosofico (tedesco, naturalmente)

Meta Bene è un progetto nato per il web realizzato dal berlinese Robin Thiesmeyer nel 2013, con il proposito di unire filosofia e fumetto. Cercando di raccogliere e rielaborare la tradizione del paese che ha dato i natali ad alcuni dei maggiori filosofi moderni, da Kant a Nietzsche, Thiesmeyer disegna spingendo la sintesi al massimo, e usando pochi tratti essenziali. I suoi protagonisti sono una serie di piccoli animaletti – come scarafaggi e uccellini – ai quali fa “recitare” pensieri e concetti di volta in volta più o meno profondi, spesso buffi e sottilmente ironici, che, associati alle loro silhouettes minimali, assumono l’aspetto di aforismi naif, spesso sarcastici.

Nonostante l’ostacolo della lingua, con le sue oltre 180 vignette, il blog ha attirato fino ad oggi anche una certa attenzione internazionale, fra qui quella del blog di Forbidden Planet (la nota catena britannica di negozi di fumetti ed entertainment), che ha selezionato alcune tavole, corredandole con la traduzione dei testi – per chi non avesse troppa dimestichezza con il tedesco – in inglese. E siccome fatto trenta si può sempre fare trentuno, ne abbiamo tradotte alcune anche noi, direttamente in italiano.