The Corner, di Lorenzo Palloni e Andrea Settimo [anteprima]

Come avevamo anticipato in questo articolo che mostrava il work in progress della copertina, The Corner è il primo lavoro della coppia di giovani autori Lorenzo Palloni (sceneggiatura) e Andrea Settimo (disegni), da poco pubblicato in Francia dall’editore indipendente Éditions Sarbacane.

Il libro è la storia di Italo Serpio, anarchico italiano che ritrova il cadavere del fratello sul molo di Boston, morto ammazzato fra gli immigrati, e i suoi nipoti a carico. Le vicende in cui l’uomo si troverà invischiato lo porteranno a viaggiare per l’America, finendo coinvolto anche nell’attentato a Wall Street del 16 settembre 1920, ordito da un gruppo di italiani – molto probabilmente anarchici – in risposta all’ingiusta incriminazione di Sacco e Vanzetti (i due anarchici italiani diventati un caso esemplare di errore giudiziario) avvenuta pochi giorni prima. Il racconto unisce finzione a fatti realmente accaduti e, raccontando di immigrazione ed emarginazione, riesce a fare una riflessione sempre attuale sui temi della tolleranza e dell’integrazione.

Come possiamo osservare dalle seguenti tavole in anteprima, Andrea Settimo, col suo tratteggio fitto e suoi volti deformati, svolge un ottimo lavoro nel donare alla storia emotività e un tocco sottilmente retrò.

The Corner 1

corner1mini

corner2mini

corner3mini

corner4mini

corner5mini

corner6mini

corner7mini

corner8mini

Lorenzo Palloni (membro dell’etichetta/collettivo Mammaiuto), ha all’attivo la serie autoprodotta Mooned e il recente volume Un lungo cammino (insieme a Samuel Daveti e Francesco Rossi). Andrea Settimo (di Delebile) ha all’attivo diverse storie brevi sull’antologia Delebile.