Titeuf di Zep diventa un murales, a Losanna

Nella città svizzera di Losanna, l’associazione culturale ‘Murs à dessins’ ha incaricato una celebrità del fumetto svizzero, Philippe Chappuis – in arte Zep – della realizzazione di un enorme, splendido murales. Con l’intento di dare più respiro a una città già estremamente vivibile – e alla quale certo non manca un notevole equilibrio tra natura e uomo – Zep ha rappresentato il suo famoso personaggio Titeuf in cima a un altissimo albero, collocato sul fianco di un edificio residenziale.

L’opera si annuncia come una notevole attrazione in vista del prossimo festival del fumetto della città di Losanna, BD-FIL, che si svolgerà dall’11 al 14 settembre. Nel programma del festival, che mette al centro una ampia retrospettiva dedicata a Lewis Trondheim, e numerose mostre particolarmente interessanti (dalle monografiche su Marcel Gotlib, Emmanuel Lepage, Joe Sacco, Tébo a una rassegna sulle onomatopee, fino a La visite des lycéens di Ruppert & Mulot), lo stesso Zep sarà protagonista di un insolito “incontro/scontro” disegnato con lo stesso Trondheim.

Zep_Losanna