Il punto sulla chiusura dei Fantastici Quattro

Durante un incontro col pubblico al New York Comic Con, Alex Alonso, l’editor in chef di Marvel Comics, e James Robinson, l’attuale sceneggiatore di Fantastic Four, hanno confermato quello che si vociferava da mesi: nel 2015 la casa editrice chiuderà la sua serie più longeva.

ffb

La motivazione di questa scelta andrebbe ricercata negli impulsi economici e commerciali che gravitano attorno al brand dei personaggi. Molto prima che i film di supereroi sbancassero il botteghino come è avventuo in questo ultimo decennio, Marvel aveva ceduto – a buon mercato – i diritti cinematografici dei Fantastici Quattro (assieme a quelli degli X-Men) alla 20th Century Fox. Oggi, mentre Fox si prepara a rilanciare i Fantastici Quattro al cinema, Marvel può solo stare a guardare, sapendo che non ricaverà un soldo dallo sfruttamento dei suoi personaggi – a differenza delle cifre da capogiro guadagnate dal proprio studio con pellicole come Avengers, Captain America: Winter Soldier e Thor.

Dalle notizie circolate si apprende che Ike Perlmutter, CEO di Marvel Entertainment, ha speso parole poco amichevoli nei confronti di Fox, accusandola di non voler intercedere anche solo per una parziale rinegoziazione dei diritti (a differenza di come sta avvenendo con Sony per Spider-Man).

Nessuna cancellazione in vista, invece, per gli X-Men. Con diverse serie in attivo, i mutanti sono troppo presenti nell’universo Marvel, tanto da essere indispensabili. Ma i Fantastici Quattro sono rimasti con una sola testata dedicata – la seconda è stata cancellata pochi mesi fa – e le vendite sembrano non essere buone. Una motivazione che potrebbe aver indotto Marvel a punzecchiare Fox, tanto da cominciare a rimuovere i personaggi dai recenti materiali promozionali. Alcuni artisti, infatti, hanno dichiarato che la casa editrice avrebbe disposto specifiche istruzioni in un comunicato (riportato qui sotto) per non raffigurare i Fantastici Quattro e i personaggi a loro collegati.

marvel1

La cancellazione della serie è prevista a giungo del 2015, con la pubblicazione del numero 645 e la conclusione della storyline The End is Fourever. È vero però, che la chiusura di una serie solitamente è seguita da un rilancio. Chissà che Marvel non abbia intenzione di sfruttare proprio l’onda della prossima pellicola per dare nuova vita ai suoi personaggi. Durante la conferenza al festival newyorkese, Robinson non è stato poi così definitivo, dichiarando che il supergruppo «sparirà per un po’.» Sarebbe un tempismo perfetto, commercialmente parlando: giusto il tempo di beffare la Fox, che distribuirà il nuovo film dei Fantastici Quattro il sette agosto.