Le prime tavole del terzo volume di Jonas Fink, di Vittorio Giardino

Dopo 16 anni dall’ultimo volume, il terzo – atteso e conclusivo – capitolo della saga di Jonas Fink creata da Vittorio Giardino (Sam Pezzo, Max Fridman, Little Ego) sta prendendo forma. Lo ha annunciato l’editore Rizzoli Lizard sulla propria pagina Facebook. pur non specificando una data di uscita precisa.

L’autore, tramite il suo canale Facebook, ha aggiunto:

«Il libro non è ancora finito e non so prevedere quando lo sarà. E’ un libro, il terzo e ultimo volume della storia di Jonas Fink, piuttosto corposo; saranno certamente più di 100 pagine, non so dire esattamente quanto di più, e sono circa a metà. L’unica cosa che mi sento di affermare è che ci vorrà almeno un altro anno di lavoro, prima di vederne la fine. Vi assicuro che io sono ansioso di leggerlo anche più di voi, ma il tempo necessario è quello che è.»

Di seguito due tavole in anteprima, a matita e china, ancora prive di colorazione:

Leggi anche: Nello studio di Vittorio Giardino

fink

fink2

Jonas Fink, è un personaggio creato da Vittorio Giardino. Il fumetto è stato pensato come una trilogia, che ripercorre la vita di Jonas. Ad oggi sono stati pubblicati due volumi: L’infanzia (1991) e L’adolescenza (1998).

La storia, ambientata a Praga a partire dal 1950, racconta di Jonas Fink, un bambino di origini ebree che assiste all’arresto immotivato del padre nel corso delle purghe anti-borghesi da parte del regime socialista. Cresciuto dalla madre in povertà, abbandona gli studi per andare alla ricerca del padre.