Mondi POP Cinema Batman v Superman: dettagli sulla trama del film

Batman v Superman: dettagli sulla trama del film

Il sito Badass Digest ha svelato alcuni dettagli sulla trama dell’atteso Batman v Superman: Dawn of Justice, inclusi diversi riferimenti alle critiche mosse dai fan al film L’uomo d’acciaio – il reboot di Superman diretto da Zack Snyder e prodotto da Christopher Nolan – che avevano mal digerito i comportamenti poco eroici di Superman.

Ormai da tempo considerato come un prequel al film della Justice League e al nuovo corso cinematografico della DC, Batman v Superman sembra invece rifarsi in più punti al film di Snyder. La sceneggiatura di Chris Terrio riporta infatti due momenti precisi in cui i personaggi citano esplicitamente gli eventi controversi del primo film.

Batman-Superman-movie-logo

Durante lo scontro con un criminale, Kal-El afferma «Non ti romperò il collo, finirai in galera», con un ovvio riferimento alla morte del generale Zod, vista da molti come un gesto evitabile da parte del Kryptoniano. Ancora, più avanti, il generale Swanwick inneggia a lui come a un eroe e rassicura i suoi soldati che «Superman sposterà la battaglia lontano dai civili perché è un eroe. Ed è questo che fanno gli eroi». La scena appare come un’ennesima risposta ai detrattori del finale de L’uomo d’acciaio, in cui la città di Metropolis veniva distrutta insieme alle vite di milioni di abitanti.

Altre informazioni pervenute al sito riguardano la presenza di Doomsday come principale antagonista e l’apertura del film, in cui verrebbero narrate le origini di Batman, per poi saltare avanti nel tempo e vedere Bruce Wayne trasferirsi a Metropolis, giusto in tempo per assistere alla lotta tra Superman e Zod. Da lì, il film si muoverebbe avanti nel tempo di altri due anni: Superman è una figura consolidata in tutto il mondo (nonostante alcuni stati non lo vedano di buon occhio e parte della popolazione inneggia alla sua morte), Clark è in una relazione stabile con Lois e i suoi interessi giornalistici sono tutti per il vigilante di nome Batman. E sembrerebbe che proprio il Cavaliere Oscuro abbia progettato delle armi per mettere fuori gioco l’Azzurrone.

Queste parti della trama sono state estrapolati dall’ultima bozza consegnata da Terrio prima dell’inizio delle riprese; da allora potrebbero essere state operate delle revisioni sul set e non è chiaro quanto di questo materiale finirà nella versione finale.

Seguici sui social

51,808FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,493FollowerSegui

Ultimi articoli

daniel johnston

Hi, How Are You? I fumetti di Daniel Johnston

Considerato il più grande outsider tra i grandi cantautori americani, Daniel Johnston era anche un grande appassionato nonché autore di fumetti.
zerocalcare pizze nuova copertina

Zerocalcare, Ferris e gli altri ospiti di Bao Publishing a Lucca Comics 2019

Bao Publishing ha comunicato i propri autori ospiti della prossima edizione di Lucca Comics & Games (30 ottobre - 3 novembre).
steven universe

Rebecca Sugar, autrice di “Steven Universe”, sarà a Lucca Comics 2019

L'animatrice e sceneggiatrice statunitense Rebecca Sugar, creatrice della serie animata "Steven Universe", sarà ospite dell'edizione 2019 di Lucca Comics.