Katsuhiro Ōtomo nominato Ufficiale dell’ordine francese delle Arti e delle Lettere

Durante una cerimonia tenutasi venerdì scorso presso l’ambasciata francese a Tokyo, l’animatore e mangaka Katsuhiro Ōtomo, famoso per il suo capolavoro Akira, è stato insignito del grado d’ufficiale dell’ordine francese delle Arti e delle Lettere, un incoraggiamento per la sua attività futura, dopo che ha dichiarato all’AFP (l’agenzia di stampa francese) di essere a lavoro su un nuovo film.

 «Ora sto preparando un film, non un cartone animato, un film con attori. Dovremmo cominciare a girare l’anno prossimo.»

In presenza di amici e rappresentati dell’universo letterario e cinematografico, Ōtomo – con l’umiltà e il buon umore che lo contraddistingue – ha accolto la nomina con la stessa imbarazzata sorpresa che mostrò dieci anni fa, quando fu nominato Cavaliere. «Mi è stato detto che i francesi hanno letto attentamente la mia opera, ma mi è veramente difficile realizzare una cosa del genere, quindi ricevere questa onorificenza mi permette di sentire più vicino l’interesse che nutrono i francesi nei miei confronti, e tutto ciò mi fa molto piacere», ha dichiarato all’AFP il maestro mostrando un’espressione di mitezza che contrasta visibilmente con l’universo angosciante che ha portato in scena con Akira.

otomo
Katsuhiro Ōtomo, il 12 dicembre presso l’Ambasciata di Francia a Tokyo. (Fotografia di Yoshikazu Tsuno)

Via Libération