Il festival di Angoulême annuncia un premio in onore di Charlie Hebdo

La settimana scorsa, all’indomani dell’attentato terroristico avvenuto nella redazione del magazine satirico francese Charlie Hebdo, l’organizzazione del Festival Internazionale di bande dessinée d’ Angoulême ha annunciato l’intenzione di istituire un premio in onore di Charlie Hedbo e della libertà di espressione, che si dovrà chiamare “Prix Charlie de la liberté d’expression”.

Leggi anche: Un volume del Corriere e Rizzoli Lizard che raccoglie le vignette di solidarietà per Charlie Hebdo.

charliehebdoDerfIl riconoscimento andrebbe assegnato ogni anno a un disegnatore che subisce limitazioni nella propria libertà di espressione. Secondo le parole del direttore del festival riportate da Le Monde, «questo premio cesserà di essere consegnato il giorno in cui tutti i disegnatori del mondo potranno esprimersi liberamente».