I fumetti più venduti negli Stati Uniti nel 2014 secondo Diamond

Come da tradizione, Diamond Comics, il principale distributore di fumetti degli Stati Uniti, ha rese note le classifiche degli albi più venduti nel corso del 2014.

A capeggiare la classifica dei comic book troviamo Amazing Spider-Man #1 di Dan Slott e Ramon K. Perez, albo uscito ad aprile che vedeva il ritorno di Peter Parker nel costume dell’Uomo Ragno e che ha superato le 530mila copie vendute – come abbiamo già riportato a suo tempo. L’albo della Marvel spodesta The Walking Dead, primo un anno fa, ma che comunque scende solo di un gradino, confermando un buon trend. Per il resto, tanta Marvel nelle prime dieci posizioni, soprattutto grazie alla miniserie The Death of Wolverine, che comprova come le morti dei supereroi – per quanto inflazionate e di breve durata – attirino ancora molto i lettori.

top10comics2014

A dominare la classifica dei volumi – o trade paperback – più venduti è invece Image Comics, grazie in particolare alle ormai note hit Saga di Brian K. Vaughan e Fiona Staples e The Walking Dead di Robert Kirkman e Charlie Adlard. Si segnala anche il buon esordio del Sex Criminals di Matt Fraction e Chip Zdarsky, mentre l’unico “intruso” – di DC Comics – è Batman, con una raccolta di storie di Scott Snyder e Greg Capullo uscita in realtà già nel 2013.

top10gn2014

Analizzando i dati per casa editrice e dividendo le fette di mercato di ognuna – sia per dollari incassati che per quantità di copie vendute – emerge così che Marvel è sempre in testa alle graduatorie, incrementando gli introiti, ma con una flessione nel numero di albi venduti. Se la DC è in leggero calo, a salire è la sempre meno sorprendente Image, che guadagna punti percentuali in modo costante – tendenza destinata probabilmente a confermarsi, visti i titoli annunciati per il 2015 durante la Image Expo della scorsa settimana.

marketshare

dollarshare2014

unitshare2014

 

E per il 2015 abbiamo probabilmente già un vincitore per la classifica dei comic book più venduti, dato che il primo numero della nuova serie a fumetti Marvel di Star Wars, scritto da Jason Aaron e disegnato da John Cassaday e in uscita proprio in questi giorni – qui la nostra anteprima – dovrebbe superare il milione di copie vendute, cifra difficilmente raggiungibile da qualsiasi altro fumetto, visto il trend degli ultimi anni.