Rubriche Balloonology Di che razza è Snoopy?

Di che razza è Snoopy?

Snoopy è il celebre cagnolino protagonista dei Peanuts, insieme ai piccoli Charlie Brown (suo padrone), Linus, Lucy, Woodstock, e molti altri. Da sempre rappresentato dal segno essenziale e stilizzato tipico di Charles Schulz, il suo creatore, è difficile individuare a prima vista quale sia la sua razza.

Nella traduzione italiana è tradizionalmente conosciuto come un “Bracchetto”, anche se è in realtà si tratterebbe di un Beagle, razza diversa dal Bracchetto italiano.

Ma come e da quando si conosce la razza di Snoopy? Schulz la rivelò nella striscia giornaliera di Peanuts pubblicata il 29 gennaio 1963, dove – nella versione originale – nell’ultima battuta Snoopy stesso si riferisce a sé definendosi “beagle”.

Di seguito, la striscia in questione.

Peanuts19gen63

Leggi anche: Perché Snoopy ha rovinato i Peanuts

Seguici sui social

49,536FansMi piace
1,504FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,668FollowerSegui

Ultimi articoli

È morto il fumettista Alberico Motta

È morto oggi all’età di 81 anni Alberico Motta, storico autore umoristico italiano, noto soprattutto per la sua collaborazione con l’editore Bianconi.
murale andre pazienza

Una petizione per rendere accessibile il murale di Andrea Pazienza

È in corso una iniziativa per chiedere che il murale di Andrea Pazienza "Lotta di guerrieri e animali" venga reso accessibile al pubblico.

Tom King lascerà Batman prima del previsto

Lo sceneggiatore Tom King lascerà la testata di Batman entro la fine dell'anno, ben prima di concludere il ciclo di storie che aveva in mente.