Radar. Le migliori novità della settimana selezionate per voi

Scottecs Megazine #1 (Shockdom). So che venite su questa rubrica per leggere con attenzione quello che scrivo. Lo dimostra questo commento a una puntata di qualche settimana fa, dove un fedelissimo è riuscito in un sol colpo a parlare di un fumetto che non veniva menzionato pensando di essere su un altro sito.

Quindi risparmiamo tempo: qui abbiamo intervistato Sio e il suo editore Lucio Staiano, per farci presentare questo Megazine che contiene pagine (c’è anche un anteprima!). Non vi basta? Allora rilancio con Evil Monkey che si interroga sul segreto del successo di Sio e con un’ulteriore intervista, realizzata quest’estate in occasione dell’uscita di Questo è un libro con i fumetti di Sio.

siom0

Diabolik – Costretto a uccidere (Astorina). Mi scrive via mail Marco da Cavallino Treporti (VE), chiedendomi come mai in questa rubrica non sia mai stato segnalato un albo di Diabolik. Caro Marco, hai ragione, e la tua mail casca proprio a fagiuolo. L’inedito di questo mese vede Diabolik trasformarsi in un killer su commissione per il perfido Kardoss, che lo ricatta dopo aver rapito Eva. Non l’ho ancora letto, ma ho la sensazione che per Kardoss le cose non finiranno proprio benissimo: sono più di cinquant’anni che Diabolik swagga per le strade di Clerville, ma la gente non ha ancora capito che è più probabile vederlo abbandonare le sue virili e folte sopracciglia per un look alla Fabrizio Miccoli piuttosto che sperare di farla franca dopo aver toccato la sua Eva. E a proposito di Eva, bonus per convincervi: guardate com’è glamorous & sexy nella quarta di copertina dell’albo. I credits: sceneggiano Diego Cajelli e Andrea Pasini su soggetto dello stesso Pasini e di Mario Gomboli, mentre i disegni sono di Angelo Maria e Marco Ricci, con copertina di Matteo Buffagni.

Air vol. 3 – Terra pura (RW-Lion). Tecnicamente non è proprio una nuova uscita, in realtà è una redistribuzione di un fumetto della Planeta a opera della RW Lion. È il terzo volume (di quattro) di una serie Vertigo pubblicata fra il 2008 e il 2010, disegnata dall’artista turco M. K. Parker e scritta da quella G. Willow Wilson autrice del recente (ben riuscito) rilancio di Ms. Marvel. Dateci un’occhiata.

Adventure Time #18 (Panini Comics). Questo albo non deve passare sotto silenzio. Per festeggiare il trentesimo numero della sua zine (chiamata Marcelzine), Marceline pubblica un numero speciale che raccoglie alcuni fumetti realizzati dagli altri abitanti della Terra di Ooo. Ci sono Finn e Jake, Maggiormenta, il Re Ghiaccio, BMO e tanti altri. È uno dei più bei omaggi alla cultura DIY e ai mini-comics che abbia mai visto.

Dall’estero:

bdestcharlie

La BD est Charlie (Syndicat national de l’édition). Una raccolta di oltre 200 disegni a favore della libertà d’espressione e in solidarietà delle vittime degli attentati terroristici avvenuti in Francia tra il 7 e il 9 gennaio. Tutti i soldi incassati dalla vendita andranno a favore delle famiglie delle 17 vittime. Curiosità: gli autori presenti nel libro sanno di esserci dentro e hanno addirittura dato il consenso (ils sont fous, ces Français!).

Saga #25 (Image). Dopo una pausa di tre mesi (ma quando si parla di Saga, forse è più corretto parlare di agonia), torna la serie di Brian K. Vaughan e Fiona Staples, che per l’occasione sforna una cover wrap-around abbastanza caciarona.