The Sculptor di Scott McCloud diventa un film

Sony Picture ha acquistato i diritti cinematografici di The Sculptor, il nuovo graphic novel di Scott McCloud, autore di Capire il Fumetto (Pavesio) e Zot! (Bao Publishing). Secondo la rivista specializzata The Hollywood Reporter, l’adattamento sarà prodotto da Josh Bratman (Priest, Fright Night) e Scott Rudin, già produttore di pellicole vincitrici di Premi Oscar come Non è un paese per vecchi (Miglior Film) dei fratelli Coen e Il petroliere (Miglior Attore Protagonista e Miglior Fotografia) di Paul Thomas Anderson.

The Sculptor, pubblicato dall’editore americano First Second a inizio 2015, racconta la storia di David Smith – omonimo del celebre sculture americano realmente esistito – un artista in crisi creativa che fa un patto col diavolo, ritrovandosi così con l’abilità di scolpire qualunque cosa con le sue mani e 200 giorni a disposizione per lasciare il segno nel mondo. In Italia sarà pubblicato da Bao Publishing nel corso dell’anno con il titolo Lo Scultore.

sculptor