Una biografia di Harvey Kurtzman

Il prossimo aprile l’editore americano Fantagraphics Books pubblicherà una biografia di Harvey Kurtzman. Il libro, scritto da Bill Schelly e intitolato Harvey Kurtzman: The Man Who Created MAD and Revolutionized Humor in America, si propone di raccontare in modo dettagliato la vita e il lavoro di Kurtzman, uno dei più grandi fumettisti del 20esimo secolo e fra i più importanti esponenti della satira e della parodia. Dalle storie di guerra della EC Comics alla creazione di MAD, la rivista satirica americana per eccellenza, fino a Little Annie Fanny, la striscia umoristica pensata col collega Will Elder e pubblicata su Playboy.

Schelly ha potuto fare ricerche e documentarsi consultando direttamente gli archivi personali di Kurtzman. Il volume contiene approfondimenti sulla famiglia dell’artista, sulle battaglie legali contro William M. Gaines (l’editore di MAD) e i retroscena delle indagini dell’FBI durante l’era McCarthy. Schelly, inoltre, fornisce altri particolari grazie a interviste inedite ad amici, colleghi e familiari dell’autore come Hugh Hefner, Al Feldstein, James Warren, Robert Crumb, Jack Davis e Gilbert Shelton.

Terry Gilliam dei Monty Python, che giovanissimo ha lavorato con Kurtzman – da lui ritienuto il proprio mentore – ha scritto la prefazione.

Di seguito si possono leggere le prime 27 pagine del libro.