La situazione del film tratto da Akira di Katsuhiro Otomo

Dell’adattamento live action di Akira, il manga di Katsuhiro Otomo – quest’anno vincitore del Grand Prix al festival di Angoulême – si parla da anni. Ricordate quando ad interpretare Kaneda doveva essere DiCaprio? Si era parlato anche di Joseph Gordon-Levitt nei panni di Tetsuo. Tanti rumor si sono susseguiti, sempre smentiti da quelli successivi.

Le ultime voci, risalenti a circa un anno fa, davano per certo lo spagnolo Jaume Collet-Serra alla regia. La casa di produzione Warner Bros., però, ha ridotto sempre di più il budget: dagli iniziali 180 milioni di dollari agli attuali 60. Un terzo.

Le ultime dichiarazioni del regista, inoltre, non fanno ben sperare. Dopo aver girato due film in tre anni (Non-Stop e Run all night, quest’ultimo in uscita ad aprile nel nostro paese), intervistato su progetti futuri, ha affermato di volersi prendere un periodo di riposo, e ha rimandato alla Warner Bros. qualunque decisione su Akira.

Il film quindi, per ora, continua a rimane nel limbo.

Akira film