Sony Pictures acquista e rilancia Robotech, con un film

Sony Pictures ha annunciato di aver firmato un contratto di acquisizione dei diritti Robotech, la nota serie animata di fantascienza. La casa di produzione sarebbe già al lavoro sul primo film, che si prospetta come un live-action che darà vita a un franchise di notevoli proporzioni. Il soggetto del film è affidato alla penna di Michael Gordon – già al lavoro su 300 e G.I. Joe: Rise of the Cobra).

RobotechFilm
Robotech
è un prodotto tanto noto quanto disprezzato dai fan di animazione più radicali. Nasce infatti nel 1985 negli Stati Uniti per mano della casa di produzione Harmony Gold, come riadattamento posticcio di tre diverse serie animate giapponesi che niente avevano a che fare tra di loro.

Lo sceneggiatore americano Cal Macek per creare Robotech unì insieme consecutivamente la prima serie di Macross e i ben meno noti Chōjikū kidan Southern Cross (24 episodi, 1984) e Kiko soseiki Mospeada. I testi di tutte le serie furono riscritti, in modo da creare un prodotto quasi completamente diverso. C’è quindi da aspettarsi che non mancheranno polemiche e critiche anche intorno a questo nuovo adattamento; ma col successo dei vari film dedicati ai Transformers, l’interessamento di Hollywood verso un’altra serie dedicata a robot trasformabili come Robotech era ormai dietro l’angolo.

Robotech è stato trasmesso sulle televisioni italiane nel 1986 sulle reti Mediaset e in seguito sulla rete Italia 7.