La collaborazione tra Joan Cornellà, Herr Seele e Brecht Vandenbroucke

Durante l’ultima edizione di Rencontres du 9e Art, festival della bédé di Aix en Provence, nel sud della Francia, si è svolta una collaborazione piuttosto particolare, tra tre dei più eccentrici artisti che animano il fumetto contemporaneo europeo.

Si sono ritrovati per dipingere insieme nelle strade della città e di fronte al pubblico lo spagnolo Joan Cornellà, e i due fiamminghi Peter Van Herr Seele e Brecht Vandenbroucke. Herr Seele è il creatore di Cowboy Henk insieme a Kamagurka (ve ne abbiamo parlato in un articolo di qualche mese fa). Cornellà e Vandenbroucke, sono invece due autori più giovani, profondamente debitori nei confronti dell’opera di Herr Seele, nell’approccio sia artistico che tematico.

Leggi anche:  Joan Cornellà e il suo allegro ribaltamento del reale [intervista]

Il lavoro dei tre – diretto dal maestro Herr Seele – li ha visti rivisitare opere della storia dell’arte, in particolare Grünewald, Botticelli e Picasso, non mancando di inserire poi i loro folli personaggi negli scenari creati.

Di seguito, alcune fotografie della lavorazione (tratte da qui e qui).