Wonder Woman ha trovato la sua regista

Dopo che nei giorni scorsi Michelle MacLaren ha annunciato l’abbandono della regia di Wonder Woman per divergenze creative, Worber Bros. non ha voluto rallentare la produzione e ha scelto una nuova regista.

Hollywood Reporter dice che ieri lo Studio ha scritturato Patty Jenkis, già dietro la macchina da presa delle serie televisive The Killing e Betrayal, nonché di Monster, film del 2003 per il quale Charlize Theron ha vinto l’Oscar per la migliore attrice.

Jenkis doveva già dirigere Thor: The Dark World, ma ha abbandonato il progetto per divergenze creative e il suo posto è stato preso da Alan Taylor.

Wonder Woman sarà interpretata da Gal Gadot. Il personaggio farà il suo debutto in Batman v. Superman: Dawn of Justice, girato da Zack Snyder e previsto per il 2016. La pellicola di Wonder Woman è prodotta, fra gli altri, da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, ed è prevista per il 23 giugno 2017.

La regista Patty Jenkis (destra) e Gal Gadot nei panni di Wonder Woman (sinistra)
La regista Patty Jenkis (destra) e Gal Gadot nei panni di Wonder Woman (sinistra)