Associazione cristiana vuole cancellare lo show tv Lucifer

One Million Moms, sito web dell’associazione fondamentalista cristiana American Family Association, ha lanciato una petizione per chiedere a Fox di cancellare lo show televisivo Lucifer, basato sul personaggio DC Comics / Vertigo introdotto da Neil Gaiman in Sandman e protagonista di un fumetto omonimo scritto da Mike Carey.

Guarda il trailer di Lucifer

lucifer

La serie tv Lucifer, il cui debutto in America è previsto per il 2016, racconta la storia del signore degli inferi che, stanco di regnare, abbandona il trono per andare sulla terra, a Los Angeles, dove aiuterà la polizia a sconfiggere il crimine. Il cast è formato da Tom Ellis nel ruolo di Lucifer, Lesley-Ann Brandt, Lesley-Ann Brandt, Nicholas Gonzalez, D.B. Woodside e Rachael Harris. Lo sceneggiatore della serie è Tom Kapinos, già creatore di Californication. La regia è di Len Wiseman.

Secondo One Million Moms Lucifer «raffigura Lucifero come un bravo ragazzo, glorificando Satana come una persona in carne e ossa, simpatica e premurosa». Al momento Fox non ha rilasciato dichiarazioni riguardo questa petizione.

Non è la prima volta che l’associazione ha fatto pressioni verso le case editrici di fumetti: nel 2012 si era espressa contraria alla rappresentazione di personaggi gay nei fumetti Marvel e DC.