Cosa succederà alla Marvel dopo Secret Wars

Dopo tanti misteri, in contemporanea all’atteso avvio della pubblicazione della miniserie Secret Wars – il nuovo evento che dovrebbe in qualche modo rilanciare l’intero Marvel Universe, di cui abbiamo parlato qui – Marvel Comics ha deciso di rivelare qualche dettaglio su ciò che accadrà dopo.

Intervistato dal magazine online americano Newsarama, infatti, il vicepresidente della divisione editoriale di Marvel Tom Brevoort ha rivelato che il nuovo universo Marvel ripartirà – narrativamente parlando – otto mesi dopo gli avvenimenti del finale della saga, in modo simile a ciò che fece qualche anno fa DC Comics con la storyline “One Year Later”. «Questo consentirà ai nostri autori», ha dichiarato lo stesso Brevoort, «di trovarsi nel mezzo di nuovi entusiasmanti situazioni e status quo differenti. Quindi aspettatevi sorprese, misteri e cambiamenti in quantità, quando le serie ripartiranno nel NEW MU.»

E quasi en passant Brevoort ha fornito così anche un’informazione su quella che potrebbe essere la denominazione del nuovo Universo Marvel, NEW MU, appunto, molto simile al New 52 del recente reboot della DC (anche se in casa Marvel non è stata ancora del tutto approvata la parola reboot).

Leggi anche: Stan Lee e altri autori sulla possibile ‘fine’ del Marvel Universe

secretwars1

Sempre a proposito del dopo Secret Wars, negli scorsi giorni erano giunte conferme sulla prosecuzione di alcune testate nate proprio in occasione dell’evento anche dopo la sua conclusione: si tratta di A-Force (al centro di polemiche proprio in questi giorni) e Weirdworld. Nel NEW MU, poi, dovrebbero trovare spazio anche alcuni personaggi “alternativi” come il Maestro (versione di Hulk proveniente dalla linea temporale di Futuro Perfetto) e le creature della nuova serie Mrs. Deadpool & The Howling Commandos. Anche le già annunciate All-New, All-Different Avengers e Uncanny Inhumans saranno ambientate nel NEW MU.