Le Nazioni Unite si danno al fumetto

A settembre, le Nazioni Unite si riuniranno per ratificare i nuovi obiettivi di sviluppo per i prossimi anni. Per l’occasione, l’ONU ha dato vita a una collaborazione con Reading With Pictures, un’organizzazione non profit fondata nel 2009 dallo sceneggiatore e imprenditore Josh Elder che utilizza il fumetto come strumento educativo.

Tale collaborazione porterà alla creazione di 17 brevi fumetti – uno per ogni obiettivo da ratificare – che saranno resi disponibili in tutto il mondo: l’intenzione dichiarata è infatti quella di raggiungere 100 milioni di lettori, come riporta Publisher Weekly. Il progetto – che può vantare la collaborazione di case editrici statunitensi come Dark Horse, IDW Publishing e Archie Comix e di Comixology (la piattaforma online per la lettura di fumetti in formato digitale) – è intitolato Comics Uniting Nations ed è stato ufficialmente lanciato lo scorso cinque maggio.

La prima fase sarà quella della raccolta di fondi, che avverrà tramite Kickstarter. L’obiettivo è quello di raccogliere 60.000 dollari nel giro di un mese. Per partecipare, è sufficiente cliccare qui.

comicsonu