Il luogo comune, sempre affollato, di Diego Cajelli

Diego Cajelli, sceneggiatore milanese, autore di Diabolik, Dampyr, Zagor, Long Wei e dell’espansione a fumetti dell’universo narrativo del film di Gabriele Salvatores: Il Ragazzo Invisibile – nonché della rubrica Fumetti al telefono pubblicata sulle nostre pagine – fa il suo esordio nel mondo letterario.

luogo comune sempre affolato diego cajelli

Il luogo comune è sempre affollato pubblicato da Limited Edition Books, è una raccolta di racconti tratti da Diegozilla, il blog di Cajelli. L’autore ha selezionato, raccolto e riscritto una serie di post, divisi in quattro capitoli tematici: la vita, Milano, i fumetti e tutto il resto. Dove con uno stile sarcastico e pungente, racconta la sua vita, la sua città e il suo lavoro di fumettista. Tra avventure quotidiane, tafferugli negli uffici postali, pensionati spietati, stregonerie da periferia, telefonate imbarazzanti, ottuagenarie in fregola e gli oscuri segreti che si nascondo tra le pagine dei fumetti.

Il volume viene proposto in due edizioni: Regular Cover (sopra), distribuito nelle librerie a partire dal 28 maggio e Zilla Edition, un’edizione a tiratura limitata di sole 300 copie, numerate, con una copertina illustrata da Ale Giorgini (sotto).

zilla