I 3 articoli più letti della settimana (e quelli che vi siete persi)

Domenica, tempo di recap: con La Settimana Fumettologica ripercorriamo gli articoli più interessanti che abbiamo pubblicato durante la settimana.

NEWS

Italia. Gazzetta dello Sport pubblicherà un collaterale settimanale su Dylan Dog, che proporrà le storie apparse sulla testata Dylan Dog Color Fest.  Mondadori Comics ripropone in edicola Ken Parker, con ben due edizioni differenti. ♦ Bao Publishing ha diffuso la copertina de L’elenco telefonico degli accolli, il nuovo libro a fumetti di Zerocalcare. ♦ Panini Comics riedita in versione omnibus Volto Nascosto, la serie Sergio Bonelli Editorie creata da Gianfranco Manfredi. ♦ A San Benedetto del Tronto si sta realizzando un murale in ricordo di Andrea Pazienza.

America. Marvel ha rinnovato il suo accordo in esclusiva con Amazon per distribuire 12.000 fumetti in lingua inglese su Kindle Store. ♦ Il prossimo autunno la testata principale di Spider-Man verrà rilanciata con Miles Morales nel ruolo di protagonista. ♦ Dottor Strange avrà una nuova serie regolare scritta da Jason Aaron e disegnata da Chris Bachalo. ♦ Anche i Vendicatori saranno rilanciati con una nuova testata: All-New, All-Different Avengers, scritta da Mark Waid e disegnata da Adam Kubert. Con una nuova formazione.

Francia. Le Monde ha lanciato una nuova edizione digitale, la app chiamata “Matinale”, in cui il fumetto gioca un ruolo importante. Con questa app, il quotidiano francese offre ogni giorno alle 7 una selezione di articoli e contenuti appositamente pensati per la rapida fruizione mattutina, via smartphone. E fra questi, non mancano i fumetti.

Cinema. L’attore Tom Holland è stato scritturato per interpretare Peter Parker nelle prossime apparizioni cinematografiche di Spider-Man.

Televisione. Torna la serie tv Heroes, e questo è il primo trailerIl network AMC ha mostrato la prima immagine della sesta stagione di The Walking Dead, che fa presagire alcune cose sullo svolgimento della storia. ♦ È stato diffuso il secondo trailer di Fear the Walking Dead (lo spin-off di TWD), accompagnato da qualche dettaglio sulla serie. ♦ Fuji TV ha trasmesso il primo trailer esteso di Dragon Ball Super, il nuovo cartone animato di Dragon Ball, il primo in 18 anni.

I 3 ARTICOLI PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Il ritorno di Dora. Intervista a Manuele Fior. Nelle librerie italiane è uscito un nuovo fumetto di Manuele Fior. Ma alcuni lettori potrebbero non essersene ancora accorti. Comprensibile: non è un graphic novel, non è un albo, non è una porzione di un fumetto collettivo né una pre-pubblicazione su rivista. Molto semplicemente – si fa per dire – “I giorni della merla” è uno dei capitoli di L’età della febbre, uno degli ‘oggetti’ editoriali del momento, ovvero un’antologia letteraria ambiziosa (solo scrittori under 40, chiamati dai curatori Raimo e Gazoia a raccontare il presente) che, compiendo una scelta ben poco ordinaria, ha voluto inserire un fumetto accanto a una decina di racconti in prosa.

La strana storia editoriale di Paperinik, in America. A Settembre, per la prima volta, verrà pubblicata in America “Paperinik il diabolico vendicatore” (1969), la prima storia di Paperinik. Negli Stati Uniti il supereroe Disney ha avuto una serie di pubblicazioni molto travagliate. Ne abbiamo ricostruito la storia editoriale.

Il fumetto on the road di Baronciani e Colapesce. In libreria e fumetteria questa settimana è uscito La Distanza, scritto dal cantautore Colapesce e disegnato da Alessandro Baronciani. Siamo in Sicilia. Il protagonista è Nicola, fidanzato a distanza con una ragazza che vive a Londra. Nicola si sta preparando a raggiungerla; prima, però, ha in mente un mini-tour dell’isola, un festival a cui andare e una rimpatriata con gli amici di una vita. A lui, si affiancano (per puro caso) Francesca e Charlotte, i fantasmi dell’estate presente e futura, quella cioè che è e quella che potrebbe essere, e dell’estate passata, quella fatta invece di turiste, notti brave e di ricordi alcolici.

7 ARTICOLI SCELTI DALLA REDAZIONE

• Blast: il Citizen Kane del fumetto. Blast di Manu Larcenet, pubblicato questo mese da Coconino Press, è un lavoro che avrà un impatto sulla riflessione sul fumetto di questo secolo. Larcenet è il primo autore di fumetti che ammette che il lavoro più duro, quello vero, è quello del lettore, dice Boris Battaglia.

• Il sesso secondo Robert Crumb. Nel corso della sua oltre cinquantennale carriera Robert Crumb ha avuto una moltitudine di volti e ha toccato i temi più disparati. Per quanto riguarda il Crumb morboso e carnale delle storie dedicate alle donne, ora è reperibile un volume edito da Taschen che serve a raccogliere buona parte delle sue opere incentrate sul sesso.

• La mucca pazza secondo Morrison e Millar. Panini Comics ha appena stampato in volume l’inedito – in Italia – Skull Kill Krew. Si tratta di una storia di 20 anni pensata da Grant Morrison e Mark Millar e che prende spunto da una bizzarra trovata sugli Skrull che Stan Lee ebbe nel 1962 sulle pagine di Fantastic Four. Tonio Troiani racconta i dietro le quinte di questo progetto sopra le righe.

• Quello che c’è da sapere sul nuovo Spider-Man di colore. Miles Morales, lo Spider-Man dell’universo Ultimate, diventerà il nuovo Uomo Ragno dell’universo classico. Andrea Fiamma ripercorre la storia editoriale del personaggio.

• Come disegnare Superman, secondo Curt Swan. Due vecchi model sheet realizzati da Swan di sua volontà per mostrare agli altri autori come disegnare il volto di Superman.

• Nello studio di Lorenzo Palloni. Per la rubrica #tavolidadisegno, siamo stati ad Arezzo, nello studio di Lorenzo Palloni. Fondatore e membro del collettivo Mammaiuto, ha scritto e disegnato il webcomic Mooned e tra i suoi ultimi lavori come sceneggiatore c’è The Corner, edito in Francia per Editions Sarbacane. Come al solito abbiamo fatto 5 domande e scattato diverse foto.

• L’ucronia nazista secondo Lilith. Il numero 14 di Lilith, uscito a inizio mese, è il migliore della saga creata da Luca Enoch, spiega Antonio Dini.

CURIOSITÀ

Questa settimana ha destato molto interesse in rete la pubblicazione di uno scambio di mail private tra Marvel e Sony, dove vengono tracciate le rigorose linee guida di come devono essere e comportarsi Peter Parker e Spider-Man al cinema. Zerocalcare ha recensito a fumetti il film Mad Max: Fury Road.  Alcune notevoli illustrazioni di Tove Jansson per Alice nel paese delle meraviglie e un font ispirato ai suoi Moomin. ♦ I personaggi di Minions nei quadri più famosi, ora che il film è nelle sale. ♦ Un pensionato americano, fan dei fumetti Disney, ha speso 10.000 dollari per ricreare il deposito di Zio Paperone coi Lego, secondo le indicazioni delle storie di Don Rosa.