Masashi Kishimoto, l’autore di Naruto, sta lavorando a un nuovo manga

Lo scorso 10 novembre, dopo 15 anni e un totale di 72 volumi pubblicati, Masashi Kishimoto ha messo fine a Naruto, chiudendo la saga con il 700° capitolo. Dopo aver dichiarato di non voler più lavorare su un manga serializzato settimanalmente, a causa delle scadenze e dei ritmi di lavoro serrati che negli ultimi anni lo avevano costretto a un vero e proprio tour de force, in una recente intervista ha parlato del suo prossimo fumetto.

Kishimoto

Da tempo Kishimoto avrebbe preso in considerazione l’idea di lavorare a una nuova serie con scadenze più blande. La collocazione perfetta per il suo nuovo progetto sarebbe Shonen Jump Plus, una pubblicazione digitale mensile, che offre più flessibilità in termini di pagine prodotte.

«Ho deciso quello che farò nel mio prossimo lavoro mentre facevo Naruto. Sarà un manga di fantascienza», ha detto Kishimoto. «Non è ancora del tutto definito e non ho ancora mostrato il progetto al mio editore, ma ho già disegnato i personaggi. Dal momento che Naruto è stato un successo più grande di quanto potessi mai immaginare, per il prossimo progetto mi piacerebbe puntare in alto. Quindi non so quando potrò annunciare veramente il prossimo manga, perché per superare Naruto ho intenzione di sfidare me stesso. E per questo dovrete attendere un po’».