News Un collettivo di autrici contro il sessismo nel mondo del fumetto

Un collettivo di autrici contro il sessismo nel mondo del fumetto

Pur essendo nel 2015, evidentemente la parità tra i sessi non è ancora stata raggiunta. Sulla scia di un’idea nata nel 2013 da Lisa Mandel, negli scorsi giorni, infatti, in Francia è stato creato un collettivo composto da autrici di fumetto che vogliono battersi contro il sessismo presente nel loro settore lavorativo. L’incipit della carta d’intenti del gruppo (che è possibile leggere per intero sia in francese che in inglese), mette fin da subito in chiaro le cose:

Dato che il nostro lavoro è bersaglio costante di questioni di genere, mentre non è così per i nostri pari maschili, noi creatrici di fumetti abbiamo deciso di riunirci per condannare gli aspetti sessisti di questo settore letterario e presentare modi per combatterli.

Il “Collectif des créatrices de bande dessisée contre le sexism” ha già raccolto in poche ore l’adesione di più di cento autrici, non solo francesi ma provenienti da tutto il mondo. Tra queste, spiccano i nomi di Marjane Satrapi (Persepolis) e Julie Maroh (Il blu è un colore caldo). Quest’ultima, in particolare, si è spesa in prima persona per attivare l’iniziativa e ha realizzato anche l’esemplificativo disegno che accompagna la campagna e che mostriamo di seguito.

Per ogni ulteriore informazione, invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’iniziativa.

wedoittoo

Seguici sui social

52,771FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,825FollowerSegui

Ultimi articoli

wonder woman dead earth

Il fumetto di Wonder Woman scritto e disegnato da Daniel Warren Johnson

Il fumettista statunitense Daniel Warren Johnson sarà l'autore di una storia di Wonder Woman per la linea Black Label di DC Comics.
new york times

La classifica dei fumetti più venduti del New York Times di ottobre 2019

Il New York Times ha pubblicato la classifica dei fumetti più venduti di ottobre 2019, che conferma il trend del fumetto per ragazzi.
fumettibrutti p la mia adolescenza trans

Il sesso non binario di Yole Signorelli, in un fumetto un po’ binario

Yole Signorelli è tra i nuovi volti del fumetto italiano e il suo "P. la mia adolescenza trans" è un memoir che non lascia spazio all'immaginazione.