Le prime recensioni della serie tv Jessica Jones

In occasione del New York Comic Con, la Marvel ha dato a stampa e fan un’anteprima della nuova stagione televisiva che sta iniziando in questi giorni (oltre a qualche assaggio del 2016): immagini dalle nuove stagioni di Agents of S.H.I.E.L.D., Agent Carter e dalla seconda di Daredevil; ma soprattutto, il primo episodio di Jessica Jones.

Quest’ultima serie sarà la seconda dell’universo Marvel distribuita dal portale streaming Netflix (dopo Daredevil). Debutterà il 20 novembre e si preannuncia come un noir metropolitano moderno cupo, ma senza dubbio ravvivato dal fascino intrigante e dark della protagonista interpretata da Krysten Ritter.

JessicaJones

Di seguito, raccogliamo alcuni pareri dalle prime recensioni del pilot pubblicate dai magazine di entertainment americani.

Un pilot non può certo far capire molto di uno show, ma se Marvel riesce a mantenere lo slancio del primo episodio di Jessica Jones per tutta la prima stagione, potremmo essere davanti a un altro successo. Grazie a grande arguzia e a personaggi notevoli, questa serie potrebbe raccogliere una grande platea di fan.

Da Mashable – Brian De Los Santos

L’intero episodio è stato incredibilmente sincero nella sua rappresentazione del sesso e della sessualità – soprattutto rispetto al resto della produzione cinematografica e televisiva della Marvel, che tende ad essere eterosessuale e soft nelle rare occasioni in cui osa mostrare del sesso

Da Vulture – Abraham Riesman

Jessica Jones inizia con un primo episodio molto forte, che fa intendere come la serie sia il progetto più maturo del Marvel Cinematic Universe ad oggi. Sì, Daredevil reso il MCU molto più cupo e i suoi luoghi più violenti, ma Jessica Jones non solo replica questi fattori, ma va oltre.

Da IGN – Eric Goldman

È una questione apparentemente superficiale, ma importante. Jessica Jones potrebbe essere la prima serie tratta da un fumetto ad avere un tono oscuro, senza necessariamente avere immagini effettivamente scure. Mostra New York così com’è, non brillante e splendente, ma nemmeno vittima di un costante blackout.

Da Io9 – Katharine Trendacosta

Jessica Jones segna un’altra sorprendente tacca sulla cintura dell’accordo tra Netflix e Marvel, esplorando un mondo in cui pochi cinecomics e show televisivi hanno avuto il coraggio di entrare. Senza dubbio, questo episodio pilota vi sorprenderà lasciandovi senza fiato e in attesa di scoprire le sorprese che ha in serbo. Questo autunno, Jessica Jones potrebbe essere la serie da battere.

Da Collider – Evan Valentine