Un crowdfunding per pubblicare strisce di Will Eisner mai ristampate

A seguito del ritrovo da parte del collezionista Joseph Getsinger di una serie di 10.000 placche di stampa di strisce a fumetti degli anni Trenta, tra le quali un centinaio prodotte in adolescenza da Will Eisner, il negozio e galleria di Philadelphia Locust Moon ha intrapreso un crowdfunding per pubblicare le strisce in volume.

Il libro sarà intitolato The Lost Work of Will Eisner, avrà prefazione e copertina a opera del fumettista e editore Denis Kitchen. La campagna di crowdfunding punta a raccogliere 20.000 dollari per far coprire a Locust Moon Press i costi iniziali di stampa e spedizioni.

Le strisce fanno parte di due serie intitolate Harry Karry e Uncle Otto, erano attribuite ai nomi d’arte Carl Heck e Willis B. Rensie, ma dopo ricerche sono stati ricondotti al giovane Eisner (la prova del secondo starebbe anche nel nome, poiché Rensie è Eisner scritto al contrario).

KickstartEisnerPlates