News La polizia arresta sospetto terrorista, ma era un cosplayer

La polizia arresta sospetto terrorista, ma era un cosplayer

Lo scorso weekend, in seguito a una segnalazione di un attentato terroristico, la polizia di Londra ha arrestato un uomo che si aggirava con un fucile da caccia nei pressi di Canary Wharf, un distretto londinese di Tower Hamlets, nell’East End londinese.

Solo in seguito si è scoperto che l’uomo, 29enne, era un cosplayer che vestiva i panni di Winter Soldier, il personaggio Marvel Comics tra i protagonisti dei fumetti di Capitan America. Il presunto attentatore stava facendo ritorno a casa dopo aver partecipato alla fiera del fumetto di Brighton che si è svolta la scorsa settimana. Dopo aver rilasciato l’uomo, la polizia ha poi diffuso un comunicato in cui si legge che l’arma da fuoco era in realtà un fucile ad aria compressa non letale.

L'uomo scorato dalla polizia di Londra | © Daily Mail
L’uomo scorato dalla polizia di Londra | © Daily Mail

Seguici sui social

54,319FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,362FollowerSegui

Ultimi articoli

fumo di china febbraio 2020

Cosa c’è su “Fumo di China” di febbraio 2020

Cosa contiene il numero 295 della rivista di critica e approfondimento sul fumetto Fumo di China in edicola a febbraio 2020.

Joe Hisaishi in concerto a Londra con le musiche dei film dello Studio Ghibli

Il compositore giapponese Joe Hisaishi dirigerà a Londra un concerto dedicato alle musiche dei film di Hayao Miyazaki di cui è autore.
cartoomics annullata coronavirus

Cartoomics è stata rinviata

Cartoomics, la fiera del fumetto di Milano, ha comunicato che l'edizione 2020 è rinviata a causa dell'emergenza legata al contenimento del Coronavirus.