News Claire Wendling non vuole il Grand Prix di Angoulême

Claire Wendling non vuole il Grand Prix di Angoulême

Dei tre finalisti nominati al Grand Prix di Angoulême, sembra che quasi nessuno, bene o male, sia intenzionato ad accettare il premio. Poche ore dopo la comunicazione del terzetto – che comprende Alan Moore, Hermann, e Claire Wendling – uno dei nominati, Claire Wendling, ci ha tenuto a far sapere pubblicamente di non essere interessata al premio. Lo ha fatto con uno status sul suo profilo:

Volete farmi felice?
Non votatemi più.
[…]

Dunque, la trama si infittisce, poiché è noto che nemmeno Alan Moore desideri il premio, avendo già dichiarato in passato di volerlo rifiutare, qualora gli sia assegnato. Nemmeno Hermann in passato si è dimostrato particolarmente interessato al premio, sulla scia di sue precedenti proteste per l’assenza di fumettisti belgi tra i vincitori del premio (lui è belga).

Seguici sui social

52,771FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,827FollowerSegui

Ultimi articoli

maus art spiegelman

Le istruzioni di Art Spiegelman per il lettering italiano di “Maus”

Le dettagliate istruzioni stilate da Art Spiegelman per la traduzione del lettering di Maus, che arrivò in Italia, grazie al lavoro di Ugo Cirillo.

Sull’attualità del Mito: Tex, Erio Nicolò e “La cella della morte”

Una riflessione sul Tex di Erio Nicolò a 100 anni dalla nascita dell'autore, in un saggio estratto dal volume L'arte di Erio Nicolò pubblicato da Allagalla.
graphic novel libri

Su Amazon spendi 20 euro in fumetti e ricevi un buono da 7 euro

Fino al 28 novembre 2019, Amazon regalerà un buono sconto del valore di 7 euro a fronte di un acquisto di almeno 20 euro in libri e fumetti.