News L'opinione di Katsuhiro Otomo sulle accuse di sessismo ad Angoulême

L’opinione di Katsuhiro Otomo sulle accuse di sessismo ad Angoulême

La 43ª edizione del Festival International de la Bande Dessinée di Angoulême inizierà solo domani, ma l’ospite d’onore e presidente della giuria Katsuhiro Otomo – vincitore del Grand Prix 2015 e autore del manifesto ufficiale – si è già prestato alle prime interviste, in cui gli è stato ovviamente chiesto anche delle recenti accuse di sessismo rivolte all’organizzazione.

Chi si aspettava una risposta illuminante però è rimasto scontento, dato che l’opinione dell’autore è stata a dir poco diplomatica e circostanziale.

«Nel mondo della BD o del manga, conta solo il talento. Bisogna lavorare. La differenza di sesso non è importante. Solo le opere sono interessanti. […] Trovo bello che ci siano delle disegnatrici. L’uguaglianza tra donne e uomini non è ancora perfettamente raggiunta, al giorno d’oggi.»

Otomo ha poi chiosato ammettendo che nel mondo del fumetto giapponese, l’unico criterio che conta per la produzione è quello di fare «opere che vendano, poco importa che l’autore sia bianco o nero, uomo o donna».

Seguici sui social

52,771FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,825FollowerSegui

Ultimi articoli

speciale tex willer fantasmi natale

Lo speciale di Natale di Tex Willer

Bonelli ha annunciato una nuova collana di speciali annuali di Tex, intitolata Speciale Tex Willer e dedicata alla avventure del personaggio da giovane.

Parlamentare americana vota l’impeachment contro Trump vestita da Batwoman

Una parlamentare democratica ha partecipato alla votazione sull'impeachtment del presidente Donald Trump vestita da Batwoman.
joker leone oro venezia

“Joker” è il cinecomic più redditizio di sempre

"Joker" di Todd Phillips è il film basato sui fumetti con gli incassi più alti in rapporto al budget investito inizialmente.