Riad Sattouf riceve la medaglia di Cavaliere delle Arti e delle Lettere

La scorsa settimana, in Francia, il ministro della Cultura Fleur Pellerin ha annunciato che avrebbe elevato al rango di Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere otto autori di fumetti.

Tra questi, è presente Riad Sattouf – autore di L’arabo del futuro, Pascal Brutal e La mia circoncisione che tramite un post Facebook ha reso noto il suo intento di accettare con piacere l’onorificenza.

In quanto di origini franco-siriane, e proveniente dal Medio Oriente, sono cresciuto grazie all’aiuto dello Stato, a cui devo decenni di agevolazioni per la mia famiglia, senza le quali non avrei potuto mangiare; decenni di assistenza abitativa, senza la quale non avrei avuto un tetto sopra la testa; e diversi anni di istruzione scolastica varia e diversificata, senza la quale non avrei potuto studiare. Grazie a questo supporto, oggi posso fare ciò che mi piace: scrivere e disegnare fumetti, e pagare le tasse, in modo che anche altri possano continuare a beneficiare di questo fragile aiuto.

RiadSattouf
La sua conferma giunge dopo il rifiuto dell’onorificenza da parte di quattro autrici, TanXXX, Julie Maroh, Aurélie Neyret e Chloe Cruchaudet, che hanno visto nella premiazione un “tentativo di recupero politico” dopo le polemiche su assenza di donne nella rosa dei candidati per il Gran Premio del Festival del fumetto di Angoulême.