Focus John Carpenter ha criticato The Walking Dead

John Carpenter ha criticato The Walking Dead

Non è una novità che a certi maestri dell’horror The Walking Dead non piaccia proprio per niente. Che non lo abbiano capito? Che siano invidiosi del successo di temi e soluzioni già visti in passato? O che abbiano ragione? Fatto sta che “il padre degli zombie”, George Romero, si è espresso spesso sulla serie di Robert Kirkman, e in un’intervista ci ha detto che «il telefilm è diventato una telenovela».

walkingdeadtv

In questi giorni, John Carpenter (Halloween, Fuga da New York), un altro regista che ha fatto la storia del genere horror, è stato interpellato riguardo a The Walking Dead, e si è espresso in modo piuttosto lapidario. «The Walking Dead era un film di George Romero del 1968, lo hanno munto a dovere e lo stanno facendo tuttora», ha detto durante una intervista al podcast WTF di Marc Maron, riferendosi a La notte dei morti viventi di Romero.

Messa in questi termini, l’accusa di mancanza di originalità (se non peggio) da parte di TWD è chiara, ma a difesa di Kirkman e soci c’è da dire che quest’ultimi non hanno mai nascosto di voler esplorare la tematica zombie creando una sorta di versione estremamente lunga e senza fine dei classici film di zombie.

Seguici sui social

53,324FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,960FollowerSegui

Ultimi articoli

x-ray robot michael allred

“X-Ray Robot”, il nuovo fumetto di Michael e Laura Allred

A marzo esordirà negli Stati Uniti "X-Ray Robot", una nuova serie di Michael e Laura Allred ambientata nello stesso universo narrativo di Madman.
watchmen episodio 8 hbo

Tutto quello che vi siete persi dell’ottavo episodio di Watchmen

Riassunto, annotazioni, riferimenti, influenze e particolari dell'episodio 8 della serie tv Watchmen di HBO, ispirata al fumetto di DC Comics.

“Rapsodia in blu” di Andrea Serio, una rarefatta narrazione impressionista

Una intervista ad Andrea Serio, illustratore e fumettista, autore del graphic novel "Rapsodia in blu", pubblicato da Oblomov.