Focus I libri di fantascienza preferiti da Alan Moore

I libri di fantascienza preferiti da Alan Moore

Esiste un gruppo di fan irriducibili dello sceneggiatore di WatchmenV for Vendetta chiamato The Really Very Serious Alan Moore’s Scholars Group. Sembrerebbe uno scherzo, ma in realtà questi “fedeli” hanno anche la possibilità di fare vere e proprie sessioni di domande online a Moore, ogni tanto. Durante una di queste sessioni, i membri del gruppo hanno chiesto a Moore, tra le altre cose, quali sono i suoi libri di fantascienza preferiti.

Con la sua solita verve, Moore ha elencato una lunga lista di titoli, che riportiamo qui sotto (per la maggior parte sono purtroppo inediti o introvabili in italiano):

  • The Whispering Swarm e il ciclo di storie di The Cornelius Quartet di Michael Moorcockdel quale in Italia è stato pubblicato e tradotto solo il romanzo Programma finale
  • Un cantico per Leibowitz di Walter Miller
  • The Muller-Fokker Effect di John Sladek
  • Il lungo meriggio della Terra di Brian Aldiss
  • Destinazione stelle di Alfred Bester
  • La raccolta di racconti The Machine in Shaft Ten di M. John Harrison
  • L’allegra compagnia del sogno di James G. Ballard
  • Masque of a Savage Mandarin di Phillip Bedford Robinson
  • Dhalgren di Samuel Delany
  • I racconti di Harlan Ellison
  • Le antologie di Judith Merrill
  • Campo Archimede di Thomas M. Disch
  • Il signore della svastica di Norman Spinrad
  • L’opera omnia di Steve Aylett
  • Zucchero di cocomero di Richard Brautigan
  • Tutti i racconti di Barrington J.Bayley e in particolare “Sporting with the Child”
  • Le scogliere della Terra e Quarta fase di R.A. Lafferty
  • Missione su Jaimec di Eric Frank Russell
  • Nostra signora degli alieni di Cordwainer Smith
  • Scambio mentale di Robert Sheckley
  • Tarzan Alive, Festa di morte Il fiume della vita di Philip José Farmer; oltre a Venere sulla conchiglia, altro romanzo di Farmer pubblicato con lo pseudonimo di Kilgore Trout, il personaggio immaginario inventato dallo scrittore Kurt Vonnegut (autore di Mattatoio n. 5)
  • The Vorrh di Brian Catling (una trilogia il cui primo libro ha un’introduzione dello stesso Moore)

Seguici sui social

52,155FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,661FollowerSegui

Ultimi articoli

nathan never spazio luca parmitano fumetto bonelli

Nathan Never sulla Stazione Spaziale Internazionale in un volume speciale a Lucca Comics 2019

A Lucca Comics & Games 2019 Sergio Bonelli Editore presenterà il volume da libreria Nathan Never - Stazione spaziale internazionale.
julia variant lucca 2019

La variant cover di Julia per Lucca Comics 2019

A Lucca Comics & Games 2019 Sergio Bonelli Editore presenterà un'edizione variant cover di Julia n. 254 - Il mistero di Venezia,...
graphic novel libri

Su Amazon spendi 15 euro in fumetti e ti regalano un buono da 5...

Una promo di Amazon sui fumetti: un buono sconto del valore di 5 euro a fronte di un acquisto di almeno 15 euro, in un unico ordine.