News Anteprime Le prime pagine del nuovo Dylan Dog scritto da Tiziano Sclavi

Le prime pagine del nuovo Dylan Dog scritto da Tiziano Sclavi

Su Dylan Dog n. 362, in edicola dal 28 ottobre prossimo, Tiziano Sclavi tornerà a scrivere una storia a fumetti completa di 94 pagine in occasione del trentennale del personaggio da lui creato nel 1986.

dylan dog 362 tiziano sclavi

L’albo, caratterizzato da un’insolita copertina bianca, si intitola Dopo un lungo silenzio, è disegnato da Giampiero Casertano e verrà proposto dall’editore anche in un volume cartonato da libreria. Come anticipato nei mesi scorsi da Roberto Recchioni, il curatore editoriale del personaggio, la storia di Sclavi tratterà il tema dell’alcolismo.

Sclavi torna a scrivere Dylan Dog dopo ben 9 anni, dato che l’ultima sua storia pubblicata fu Ascensore per l’Inferno, su Dylan Dog n. 250 del giugno 2007.

Di seguito la trama e due pagine in anteprima dell’albo, presentate sul sito internet dell’editore:

Dylan Dog è un uomo che non può più bere, perché è stato alcolizzato… ma quando conosce Crystal, pian piano, ci ricasca. Owen Travers è un uomo che beve da quando l’adorata moglie se n’è andata. L’Indagatore dell’Incubo viene ingaggiato da Owen perché il fantasma della moglie morta continua ad abitarne la casa. Una vicenda che affonda la lama nel cuore di tenebra degli esseri umani.

dylan dog 362 tiziano sclavi

 

dylan dog 362 tiziano sclavi

Seguici sui social

53,754FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,128FollowerSegui

Ultimi articoli

Sunday Page: Fabio Visintin su Corto Maltese

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Fabio Visintin, che discute una tavola di Corto Maltese.

Toshio Saeki: tradizione e perversione [NSFW]

Toshio Saeki è stato un artista giapponese che ha creato lavori contraddistinti da un erotismo estremamente perverso e deviato.
sergio toppi nencetti

Tutte le illustrazioni di Sergio Toppi in 2 volumi giganti

In 60 anni di carriera Sergio Toppi ha realizzato migliaia di illustrazioni. Angelo Nencetti le ha collezionate tutte e ora le ha raccolte in due volumi.