Mondi POP Cinema Il regista di Suicide Squad è accusato di aver plagiato la band...

Il regista di Suicide Squad è accusato di aver plagiato la band Die Antwoord

Come se non bastasse la pessima accoglienza della critica (controbilanciata da un’ottima ricezione del pubblico), a pochi giorni dal debutto nelle sale americane, Suicide Squad sta ricevendo le critiche più disparate. L’ultima è piuttosto singolare, e vede il regista accusato di aver plagiato il look della band sudafricana Die Antwoord.

Leggi anche: Alcuni fan di “Suicide Squad” vogliono far chiudere Rotten Tomatoes

Lo stile eclettico, il look allampanato e futuristico del duo effettivamente coincide molto con quello del nuovo joker e di Harley Queen. Yolandi Visser stessa dei Die Antwoord ha citato alcuni dettagli in un post su Instagram, aggiungendo una dichiarazione piuttosto esplicita:

Cara [Delevingne] e Jared [Leto] ci hanno detto che tu [il regista Ayer] parlavi molto di noi sul set, ma non ci hai mai chiesto il permesso di plagiarci.

Considerato che la Delevingne e i Die Antwoord hanno trascorsi passati (l’attrice ha preso parte al video della canzone Ugly Boy, vedi sopra), e che a prima vista certi dettagli in comune sono palesi, c’è da ammettere anche che sin dai tempi del glam rock degli anni Settanta o del goth degli anni Ottanta, non è novità che i personaggi dei fumetti si ispirino al look delle celebrità della musica. Sono noti e riconosciuti i casi di Lucifer ispirato a David Bowie, John Constantine a Sting, o del personaggio di Death da Sandman, creato sulle sembianze di Siouxie dei Siouxie and the Banshees.

Jared Leto aveva in precedenza affermato di essersi ispirato a David Bowie per lavorare al suo Joker, mentre in passato si era ipotizzato che Heath Ledger avesse guardato al look e alla postura di Tom Waits per la sua iconica e apprezzata interpretazione.

La differenza in questi casi precedenti si forse nel fatto che si guardava a musicisti meno particolarmente più attivi nel passato e non a un fenomeno hype del momento, come i Die Antwoord, che non hanno esitato a evidenziare il fatto sui social in tempo reale.

Sotto alcuni elementi di somiglianza sottolineati dai Die Antwoord.

Leggi anche: Suicide Squad, il film. La recensione [Spoiler]

suicide squad Die Antwoordsuicide squad Die Antwoordsuicide squad Die Antwoordsuicide squad Die Antwoord

Seguici sui social

53,236FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,937FollowerSegui

Ultimi articoli

fumetto 112

Cosa c’è nel numero 112 di “Fumetto”, la rivista dell’ANAFI

È disponibile il numero 112 di Fumetto, la rivista dell’ANAFI, la più longeva associazione di collezionisti di fumetto italiana.
bazooly gazooly mattioli

I 10 migliori fumetti classici del 2019

Per ripercorrere il 2019 fumettistico italiano, partiamo dal passato, con i migliori fumetti classici e le riedizioni dell’anno.
paper girls

Essere fumettisti d’oggi. Intervista a Cliff Chiang

Tra gli autori ospiti dell'ultima edizione di Lucca Comics & Games c'è stato anche Cliff Chiang, disegnatore di "Paper Girls", che abbiamo intervistato.